PALLAVOLO UNDER 18, LE RAGAZZE DI ALMESE “FRENATE” DALL’UNION

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il capitano Giulia Morando

dall’UFFICIO STAMPA ALMESE VOLLEY

ALMESE – Come da previsione, la partita contro una delle due corazzate del girone di eccellenza Union, svoltasi mercoledì 22 novembre, si è rivelata inaccessibile per le nostre ragazze.

Anche se con sprazzi di gioco alla pari, le giocatrici di coach Betteto, hanno giocato al di sotto delle loro possibilità, in particolare, Greco utilizzata come opposto, non incide sul match dimostrando in questa occasione, scarsa “cattiveria agonistica”.

Non soddisfano ricezione e difesa della squadra in toto, che in tante occasioni resta immobile di fronte alle battute ed agli attacchi seppur violenti delle padroni di casa.

In ognuno dei tre set disputati, le almesine cedono quindi il passo alle ragazze di coach Moglio/Scali, che comunque con le loro doti tecniche e fisiche comprovano di meritarsi ampiamente la loro posizione in classifica.

I tre parziali 25-15, 25-17, 25-17 sono emblematici dell’andamento a senso unico della partita.

Note positive sull’Almese Massi sono la riconferma dell’ottimo stato di forma del capitano Morando in banda e Finizio che con la sua “fame” si rivela spesso una risorsa fondamentale per il team.

Bertolo, chiamata in causa a sostituire Greco nel secondo set fino a fine partita, si è fatta trovare pronta e carica.
Anche le nostre centrali Rista e Viizzo ed il nostro palleggio Maurino, come anche evidenziato dal loro score, si sono dimostrate importanti per la squadra.

Difficile, in questa occasione, il compito del nostro libero Difigola che si è dovuta misurare con i “siluri” Unionesi.

Coach Andrea Betteto, a fine partita commenta: “Sapevamo che Unionvolley e Lilliput sono di un altro livello per tutti, nel complesso non abbiamo sfigurato, vorrei solo che tutte le ragazze abbiano un atteggiamento con cattiveria agonistica sempre a prescindere dalla prestazione individuale. Essere squadra parte proprio da qui”.

Il prossimo mercoledì si volta pagina! Infatti sarà scontro di bassa classifica con il Balabor Gialla. Per l’Almese la possibilità di aumentare il primato su quest’ultimo ed in caso di vittoria netta raggiungere il terzo posto, superando in blocco, Cus e Folgore impegnate rispettivamente con Union e Lilliput. Per questo motivo ci si attende un gran tifo!

Unionvolley 3
Isil Massi Almese Volley 0
(25-15, 25-17, 25-17)

Isil Massi Almese Volley: Rista (7 punti), Bertolo (4), Finizio (5), Maurino (4), Morando (8), Viizzo (5), Greco (3), Civita, Murtas, Difigola (L).

Coach: Andrea Betteto
Vice Allenatore: Lorenzo Francalanza
Dirigente: Pina Salerno

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.