PASTICCERE VALSUSINO CONQUISTA LA COPPA DEL MONDO DI PASTICCERIA A LIONE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

10955086_768498279865236_4066843318775854631_o

di ALICE VERGA

A portare a casa la Coppa del Mondo di Pasticceria 2015 a Lione è la  squadra italiana nazionale di Pasticceria.

A guidare il team alla vittoria è il direttore tecnico Alessandro Dalmasso, titolare dell’omonima pasticceria di Avigliana, accompagnato da Emmanuele Forcone (esperto in zucchero artistico e entremet al cioccolato), Francesco Boccia (cioccolato scolpito e dolce al piatto) e Francesco Dantone (ghiaccio artistico e torta gelato).

A sfidarsi a Lione erano 21 squadre da tutto il mondo, di fronte a un pubblico di 2.700 persone.

La Coppa del Mondo di Pasticceria (la più importante competizione a livello internazionale) prevede la creazione di tre dolci al cioccolato, tre dolci alla frutta, dodici dessert al piatto e tre creazioni artistiche rispettivamente in ghiaccio, cioccolato e zucchero. Sei ore e mazza per creare un dolce bello, tecnicamente impeccabile, sorprendente ma soprattutto buono: era il giudizio gustativo quello che contava di più.

E in quello l’Italia ha staccato il secondo classificato, il Giappone, con uno scarto incredibile – circa seicento punti. Con una torta su Peter Pan  l’Italia conquista così il titolo iridato 18 anni dopo la sua prima coppa, nonostante la presenza quasi fissa sul podio negli anni precedenti.

 

1978735_1044817098865601_3537745418036154086_n

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.