PENDOLARI, OCCHIO AL MANIACO SULLA TORINO-BARDONECCHIA. MOLESTATA UNA DONNA SUL TRENO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Y23KDFIF6020-k1G-U10401687858318drC-700x394@LaStampa.it

E’ un passaparola che si sta diffondendo sui social network tra i pendolari della linea Bardonecchia – Torino. Ci pare doveroso pubblicarlo, in modo da diffondere maggiormente la notizia e fare più attenzione quando si prende il treno. Ecco il post diffuso su Facebook da una donna pendolare dell’alta Val Susa.

“A tutto il genere femminile che per lavoro , scuola o per altre ragioni usa il treno : fate molta attenzione sulla tratta Bardonecchia-Torino c’e un uomo di colore che molesta sessualmente le donne. E’ successo giovedì mattina una signora di Oulx salita sul treno delle 7.30 e stata aggredita da un uomo che ha sfoggiato il suo “….”. Per fortuna è riuscita a sfuggirgli. Salite sempre in scompartimenti dove ci sono altre persone a state allerta. Purtroppo questa signora era cosi spaventata e scioccata che non ha pensato di avvisare nessuno. Comunque sulla nostra tratta il controllore non si vede quasi mai e questo lo posso affermare con certezza. Ultimamente ho preso il treno vado in prima carrozza perchè devo fare il biglietto, e il capo treno è sempre con il macchinista. L’importante e che a questa nn e successo nulla di piu grave. Resta lo spavento e sicuramente la paura”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. Non le dice niente l’articolo 527 – Atti osceni in luogo pubblico ? Le parti intime vanno tenute nei pantaloni. Speri che non succeda a sua figlia, non penso la prenda cosi alla leggera!
    Forse perché anche lei ha questi comportamenti quando si trova fuori casa … Bye bye

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.