PERSEGUITA L’EX FIDANZATA, INDIVIDUATO STALKER AD ORBASSANO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


 

ORBASSANO – La Guardia di Finanza ha eseguito un’ordinanza di misura cautelare coercitiva nei confronti di un torinese, accusato di stalking dalla ex compagna.

 

L’uomo, M.C., di 46enne, irreperibile da qualche anno, era stato destinatario nel 2014 di un divieto di avvicinamento nei confronti dell’ex fidanzata, che lo aveva denunciato per atti persecutori, esternati in minacce, molestie e pedinamenti, sia nei confronti della donna che della sua famiglia.

 

In particolare, nel periodo immediatamente successivo la fine del rapporto, l’uomo, su cui gravano diversi precedenti penali, avrebbe cercato insistentemente di recuperare la situazione sentimentale con l’ex compagna, nonostante la ferma volontà di lei di chiudere la storia.

 

Di fronte al rifiuto, M.C. avrebbe reagito con comportamenti sempre più ossessivi minacciando la donna più volte e attuando una sorveglianza costante di ogni suo movimento sia nei pressi dell’abitazione che sul luogo di lavoro, tanto da costringerla a cambiare le proprie abitudini di vita.

 

Intimorita ed esausta, ha chiesto aiuto alle Autorità, temendo per l’incolumità propria e dei suoi familiari.

 

Nei giorni scorsi, i finanzieri del Gruppo Orbassano, riconoscendo l’autoveicolo dell’uomo, hanno proceduto a bloccare il mezzo e ad identificare il guidatore, nei cui confronti hanno proceduto all’applicazione della misura cautelare coercitiva.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.