POST INCENDI IN VALSUSA, LA REGIONE: “GLI ABETI NON SONO ADATTI, SOPRATTUTTO QUELLI DI NATALE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALLA REGIONE PIEMONTE

A seguito degli incendi che hanno gravemente colpito molte vallate piemontesi, nelle ultime settimane sono giunte agli uffici regionali numerose offerte di sostegno da parte di amministrazioni comunali piemontesi e di singoli cittadini, in particolar modo proposte di donazioni di alberi, soprattutto di Natale (abeti), da utilizzare per il rimboschimento delle aree devastate dal fuoco.

Attualmente, in merito al percorso di ripristino dei boschi danneggiati, siamo nelle fasi di delimitazione delle aree percorse dal fuoco e di prima valutazione del danno. Solo a seguito di tali indagini, incrociate con altre informazioni di carattere territoriale, si potrà decidere in quali aree lasciar fare alla natura e in quali intervenire attivamente con la semina o la piantumazione per ripristinare la vegetazione forestale.

In ogni caso possiamo dire fin da ora che gli abeti (abete rosso, Picea abies, e abete bianco, Abies albanon sono le specie più adatte alle severe condizioni degli ambienti montani percorsi da incendi, soprattutto se coltivati per allietare il nostro Natale.

Vivai forestali regionali si stanno attrezzando per reperire le sementi idonee al fine di avere a disposizione, nei prossimi anni, le piante delle specie arboree e arbustive necessarie per gli interventi di rispristino.

Ciò premesso, alcuni Enti locali o associazioni stanno istituendo dei conti correnti dedicati alla “ricostruzione”dei boschi percorsi da incendi, che potranno integrare le risorse per gli interventi di ripristino provenienti da altre fonti. Si invita perciò a utilizzare questa modalità per sostenere i territori colpiti dagli incendi boschivi di quest’autunno.

Per ora siamo in grado di segnalare un primo conto corrente:

Unione Montana Valle Susa
conto IT30J 03069 30180 1000000 46024 presso la Tesoreria Intesa S.Paolo di Bussoleno.
I versamenti vanno intestati a: Unione Montana Valle Susa, Via Trattenero, 15 – 10053 Bussoleno (TO), causale “Incendi ottobre 2017”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.