PREVISIONI METEO IN VAL SUSA, DA DOMANI NEVE A BASSA QUOTA. MIGLIORAMENTI VENERDÌ

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di METEO VAL SUSA

Il fronte nuvoloso collegato alla depressione transiterà sulle nostre zone tra mercoledì e giovedì e sarà supportato da correnti moderatamente umide, che avranno una traiettoria favorevole alle precipitazioni sulle nostre zone soprattutto nella notte fra mercoledì e giovedì. Nel corso di giovedì, il movimento della depressione verso sud-est favorirà l’allentamento delle correnti umide e quindi un graduale miglioramento. La presenza di termiche in quota non eccezionali ma comunque discrete, attorno ai -2/-3°C a 1500 metri, dovrebbe favorire la comparsa dei bianchi fiocchi fino a gran parte del fondovalle, soprattutto nelle ore notturne.

Nel corso del fine settimana è probabile il ritorno del bel tempo anche se su questo punto sarà necessario aggiornarsi in quanto i modelli sono piuttosto ballerini. Le temperature si manterranno mediamente di 1-2°C al di sotto delle medie del periodo.

RIASSUNTO PREVISIONALE

MERCOLEDÌ: inizialmente poco nuvoloso o velato, successivo aumento della nuvolosità fino a cielo coperto dal pomeriggio. Prime precipitazioni a partire dal pomeriggio su aree alpine e pianura, in successiva estensione a tutto il territorio con intensificazione dei fenomeni nel corso della serata fino a valori localmente moderati. Quota neve inizialmente sui 500 metri ma in rapido calo all’arrivo di precipitazioni un po’ più consistenti fino al fondovalle e comunque fino intorno ai 300 mt. Sulle aree di pianura e su Torino città probabile pioggia mista a neve in serata con successivo passaggio a neve umida.

GIOVEDÌ: coperto, schiarite irregolari ad iniziare da ovest a partire dal pomeriggio. Precipitazioni deboli, localmente moderate nella notte, in attenuazione in mattinata ed in esaurimento entro il pomeriggio. Nevicate fino a tutto il fondovalle nella notte con fiocchi umidi anche al di sotto dei 300 metri sulla pianura e su Torino città, dove tuttavia gli accumuli saranno scarsi o nulli. In mattinata neve ancora generalmente fino al piano ma con limite in rialzo sin sui 400 mt e piogge deboli o pioggia mista a neve al di sotto.

VENERDÌ: variabilità con annuvolamenti e schiarite, più nuvoloso nella notte. Probabile assenza di precipitazioni. Temperature stazionarie.

SABATO e DOMENICA: situazione ancora in evoluzione a causa di un nuovo affondo di aria fredda previsto nel corso di Sabato la cui traiettoria è ancora incerta. Sembra comunque probabile la presenza di tempo tra il buono e il discreto con temperature in calo in quota e clima un po’ ventoso.

IMG_8435-0.JPG

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.