PREVISIONI METEO VAL SUSA / CALDO E SOLE, UNA SETTIMANA PRIMAVERILE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

METEO

A CURA DI METEO VALLE DI SUSA

Per quanto riguarda la settimana appena iniziata c’è davvero poco da dire dal punto di vista meteo: l’alta pressione si stabilirà sul centro del mediterraneo, dettando legge probabilmente per tutta la settimana. Il tempo sarà soleggiato e stabile ma la costante presenza dell’alta pressione, ed il suo inesorabile “invecchiamento” progressivo, favoriranno un crescente ristagno d’aria nei bassi strati con conseguente formazione di nebbie e foschie sulle pianure, soprattutto a partire da giovedì. Senza contare l’accumulo di sostanze inquinanti nelle città ma in generale su tutte le aree di pianura, compreso parte del fondovalle.

Le temperature si manterranno su valori estremamente miti un po’ ovunque fino a mercoledì, anche se saranno soprattutto le aree di medio-alta valle (da Susa in su) a sperimentare i valori più lontani dalle medie del periodo (non esclusi picchi di 20 °C a 1500 metri martedì e fino a 24-25 °C in pianura). Da mercoledì/giovedì si sperimenterà un progressivo lieve calo termico che porterà le temperature su valori un po’ più consoni al periodo entro il fine settimana, ma pur sempre oltre la media.

LUNEDÌ, MARTEDÌ e MERCOLEDÌ: giornate pressoché identiche, caratterizzate da cielo sereno o poco nuvoloso salvo foschie e qualche banco di nebbia sulle pianure nella notte. Ristagno d’aria sulle aree pianeggianti. Venti deboli o assenti. Temperature estremamente miti per il periodo, soprattutto in quota, dove si avranno temperature anche di 12 °C al di sopra delle medie del periodo. Sulle pianure inversioni termiche notturne con freddo umido e scarti anche di 5-8 °C rispetto alle aree collinari (possibili, ad esempio, 5° di minima ad Avigliana e 10-12 ° a Susa.

GIOVEDÌ, VENERDÌ e FINE SETTIMANA: permangono condizioni anticicloniche con condizioni in gran parte soleggiate ma aumento del rischio di nebbie e foschie dense sulle pianure e qualche velatura altrove. Clima sempre mite ma con valori in progressivo calo a tutte le quote. Ventilazione sempre debole o assente. Accumulo di inquinanti nelle aree di pianura.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.