REANO E GLI SPORTIVI DELLA VAL SUSA IN LUTTO PER LA MORTE DI FEDERICO DOLEATTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

fac9c247-a080-4db2-835c-dae355814537

REANO – Un lutto improvviso ha colpito Reano. Oggi pomeriggio i vigili del fuoco e i carabinieri hanno ritrovato nei boschi della collina il corpo senza vita di Federico Doleatto, 40 anni, conosciuto da tutti in paese perché lavorava come idraulico. Si è tolto la vita sparandosi un colpo in fronte. Le ricerche dell’uomo erano iniziate questa mattina, dopo l’allarme diffuso dai parenti. La salma di Doleatto è stata portata alle camere mortuarie dell’ospedale di Susa: la procura ha disposto l’autopsia. Doleatto era molto conosciuto in Val Susa per essere un appassionato di sport: oltre allo sci, partecipava a parecchie gare di mountain bike enduro.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.