RIFIUTI A SUSA, ARRIVANO TELECAMERE E FOTOTRAPPOLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICATO DELLA CITTÀ DI SUSA (Pubblicato su Facebook)

SUSA – L’Amministrazione Comunale ha deciso di acquistare telecamere mobili e fototrappole da mettere a disposizione nel prossimo futuro delle forze dell’ordine, per perseguire il monitoraggio dei ritrovamenti dei rifiuti abbandonati e l’abbandono delle deiezioni canine.

La Città di Susa, come noto, ha intenzione infatti, di intensificare il controllo del territorio al fine di contrastare fenomeni di degrado del decoro urbano, con particolare riguardo al controllo dell’abbandono di rifiuti e deiezioni canine: i continui ritrovamenti per i quali, in molti casi, non si trovano elementi per ricondurre ai colpevoli degli abbandoni, rovinano la città e la sua immagine e generano oltretutto costi di raccolta e smaltimento a carico della collettività.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

    • Peccato che il costo dell’esame DNA vada dai 300 ai 1000 euro e che dovrebbe esser fatto per ogni deiezione… costa meno un “guardiano” efficiente.

  1. Ok e per quanto riguarda le deiezioni umane visto che causa Covid i bar ti negano la toilette e i cumuni non hanno toilette dignitosamente accettabile come da mia esperienza viaggiando Svizzera e Austria ad esempio non siamo ora l’altezza di gestire un porcile dov è l ‘ educazione civica in Italia?

  2. Ma controllare la pattumiera accanto alle rovine romane, sul sentiero che porta a Gravere che ovviamente e` ben chiuso, privatizzato dai residenti linitrofi nonostante sia stato rilevato il totale libero passaggio al pubblico?
    Pesta i piedi a qualcuno? Troppo lavoro?

    Rivalutate il centro storico, le vestigia romane e il turismo arrivera`.

  3. Anche io sono d’accordo con il Sig. Forno, lo renderei obbligatorio per tutti i possessori di cani e gatti!
    Premetto che io ho un cane!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.