ROCHEMOLLES, LA BORGATA CHE DIVENTA PRESEPE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’ASSOCIAZIONEVIVI ROCHEMOLLES

BARDONECCHIA – Anche per quest’anno l’Associazione “Vivi Rochemolles” ha trasformato l’antico borgo della frazione di Rochemolles in un caratteristico presepio diffuso. Passeggiando lungo le sue ripide stradine i visitatori incontreranno circa sessanta personaggi vestiti di tutto punto secondo gli antichi mestieri della vallata alpina.

La Natività, realizzata quest’anno nell’antica Cappella del Ponte recentemente restaurata, è sotto la protezione di Santa Emerenziana a cui è stato affidato da sempre il borgo di Rochemolles.

Asinelli, il famoso e leggendario Dahu, il lupo, pastori e pecorelle, assieme ai pittoreschi personaggi, faranno la gioia dei bambini. L’antico borgo è stato inoltre adornato con splendide luci natalizie che creano un’atmosfera fiabesca, aumentata dallo scintillare dei tanti lumini che si affacciano alle finestre di ogni singola casa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.