ROSTA, I VANDALI DISTRUGGONO LA STATUA DELLA MADONNA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di DOMENICO MORABITO (sindaco di Rosta)

ROSTA – Ogni buon rostese conosce questo posto. È un’oasi di pace e di raccoglimento. Ci si viene per stare un pò con se stessi. Vederla così vandalizzata, la statua decapitata e gettata a terra, fa male. È un gesto figlio della noia, della stupidità o della mancanza di educazione generale; il mix degli ingredienti sceglietelo voi.

Se sono stati degli uomini (o donne) dico loro che sono uomini solo nell’età, ma degli “Uomini” non hanno nulla. Se sono stati dei ragazzi dico loro che avete tentato di essere grandi imitandoli, i grandi, nei loro comportamenti più stupidi.

Esistono molti altri modi per sentirsi realizzati, che possano darvi soddisfazione, e vi auguro di saperli trovare. Se trovate soddisfazione nel distruggere, non avete idea di quanta ve ne sia nel ricostruire. Quest’area non è comunale, ma sono pronto e siamo pronti a dare una mano se sarà necessario per rimettere a posto.

 

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. E’ mia convinzione che, trovandosi questo piccolo e intimo angolo di raccoglimento spirituale, in proprietà privata, è presumibile che “qualcuno” non gradisca magari il passaggio o la sosta di chi si porta in quel luogo per rivolgere un pensiero o pregare la Madonna. Non credo si tratti semplicemente di un gesto esecrabile per stupidità, noia o miscredenza, ma è per dire in maniera barbara un “no” a qualcos’altro… Chi è del luogo può farsi un’opinione più concreta. Spero che della cosa se ne parli nelle omelie in chiesa, nel consiglio comunale in municipio, oltre che sui giornali.

  2. Mi spiace per loro se, invece di beneficiare di una infallibille alleata, preferiscono fluttuare nel disperato nulla.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.