RUBIANA, UN CONCORSO PER RICORDARE IL CELEBRE VILLEGGIANTE DINO CAMPANA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image
di CORINNE NOCERA

Nel mezzo di un dirompente anfiteatro montuoso, composto dai monti Curt, Rognoso, Civrari, Sapei, Rocca Sella e Lys, risiedono poco più di 2 mila e 600 anime: stiamo parlando del ridente paesino di Rubiana, facilmente raggiungibile da Almese e Villardora.
Grazie alla suggestiva bellezza di questi territori, la giunta comunale alle falde del Lys, ha da poco concesso alla Pro Loco del posto un contributo di 1950 euro per l’organizzazione di un concorso fotografico, nell’ambito del progetto culturale “Uno sguardo alla montagna: Dino Campana”, precisando che le entrate derivanti dalle iscrizioni per la partecipazione alla gara, dovranno essere rimesse nelle casse comunali, a conclusione dell’evento.
I partecipanti, attenendosi al tema del bando fotografico: “Dino Campana, la montagna fra sogno e suggestione”, contribuiranno a realizzare l’obiettivo di valorizzazione e riscoperta degli scenari alpini locali, posto dal più generale progetto “Torino e le Alpi Graie”.
Proprio in concomitanza del “Festival delle Alpi di Torino” del 12 luglio, il piccolo comune della Valmessa ha voluto intraprendere questa bella iniziativa, dedicata a Dino Campana, geniale poeta fiorentino dell’inizio 900, che soggiornò proprio a Rubiana tra l’inverno e la primavera del 1917, presso “Villa Irma”, ora sede di un noto ristorante.
image

Fotografi professionisti e fotoamatori avranno il difficile compito di reinterpretare in chiave moderna i luoghi prediletti da Campana, durante la sua permanenza “rubianese”, avventurandosi lungo i numerosi itinerari che attraversano la valle del torrente Messa.
Per chi volesse effettuare un sopralluogo guidato per lo scatto delle fotografie, è prevista una visita accompagnata ai “luoghi campaniani della Valmessa” (frazione Favella, percorso Campana di borgata Suppo, Colle del Lys), sabato 11 luglio.
Per ragioni logistiche si richiede la prenotazione, che potrà essere effettuata contattando il 338 9835089.
image

Per gli “over 21” il costo di iscrizione è di € 13, mentre per i minori di 21 anni il costo è di € 8.
La quota di partecipazione a titolo rimborso spese potrà essere versata tramite BONIFICO BANCARIO IT 76A0200830030000103467793 (causale: “Iscrizione concorso fotografico Dino Campana”) oppure in contanti presso l’Ufficio Turistico di piazza Roma, tutte le domeniche dalle 10.00 alle 12.00.
I moduli, da richiedere in comune, dovranno essere consegnati a mano presso il suddetto Ufficio Turistico nell’orario indicato, oppure inoltrati all’indirizzo di posta elettronica cultura@comune.rubiana.to.it
Le preiscrizioni al concorso sono partite l’11 maggio, i versamenti bancari potranno essere effettuati fino al 10 luglio.
Di seguito potete leggere il regolamento del concorso, e per qualsiasi altra informazione contattate il Comune di Rubiana all’ufficio “Cultura” o direttamente la Pro Loco di Rubiana.

1) Il concorso fotografico è a tema fisso “La Montagna tra sogno e Suggestioni”;
2) Il Concorso è a sezione unica: stampe a COLORI e stampe BIANCO e NERO;
3) Sono ammesse fotografie nel formato 24×36 con un piccolo bordo bianco, montate su cartoncino nero 30×40;
4) Ogni autore può presentare un massimo di 6 fotografie;
5) Sul retro delle fotografia deve essere riportato: nome e cognome, titolo dell’opera, località della foto presentata, numero progressivo dell’opera, indirizzo dell’autore;
6) Sul retro del cartoncino nero, le stesse modalità;
7) Le opere dovranno pervenire con imballo atto alla restituzione, entro e non oltre il 15/07/2015 presso il Comune di Rubiana, Piazza Roma 5 10040, all’attenzione dell’ufficio “Cultura”oppure consegnate a mano presso l’ufficio turistico di piazza Roma (orari: tutte le domeniche dalle 10.00 alle 12.00);
8) versare la quota di iscrizione al concorso unitamente alle opere;
9) Le foto consegnate a mano dovranno essere ritirate presso il medesimo indirizzo dove sono state consegnate;
10) Le opere arrivate per posta, saranno rispedite all’autore nella confezione di arrivo;
11) Una Giuria qualificata selezionerà le foto da premiare e da ammettere all’esposizione della mostra ed il giudizio della Giuria è insindacabile;

La premiazione avverrà il 19 luglio, insieme alla vera e propria inaugurazione della mostra, nel giardino di “Villa Querena”, dalle ore 9, che potrete rivivere anche il 26 luglio.
Il vincitore riceverà una somma di € 250, mentre il secondo ed il terzo rispettivamente € 150 ed € 100.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.