SACRA DI SAN MICHELE: FINO AL 4 SETTEMBRE LA MOSTRA FOTOGRAFICA DEL GRANDE ELIO PALLARD

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Sacra02

385897_10201189213681953_2029793220_n

DI THOMAS ZANOTTI 

Nel pomeriggio del 7 agosto presso la splendida cornice della Sacra di San Michele, è stata inaugurata la mostra fotografica dal titolo AVALON con fotografie di Elio Pallard. Il percorso espositivo é realizzato nella Foresteria Grande e le immagini dall’artista sono dense di tutta la carica emozionale, del fascino e della suggestione che l’abbazia valsusina e la natura circostante sprigionano in ogni stagione.

L’esposizione si suddivide in due parti:la prima, AVALON, é il mondo magico di Mago Merlino, Re Artù, Sir Lancillotto, la Fata Morgana, Parsifal e tutti gli altri personaggi che hanno animato la fantasia di intere generazioni. AVALON potrebbe non essere solo fantasia, ma i luoghi dove la fantasia e la realtà di uniscono, diventano un’unica dimensione: stupenda e terribile, serena e spirituale nello stesso istante.

La seconda invece ripercorre la Via Angelica o Via Michelita ossia il percorso che molti pellegrini percorrevano nel Medioevo. Questa linea immaginaria collega le Basiliche di San Michele Arcangelo nella località di Monte Sant’Angelo (Foggia) in Puglia, la Sacra di San Michele in Valle di Susa (Piemonte), Mont-Saint-Michel in Francia (Normandia), St. Michael’s Mount in Inghilterra (Cornovaglia) e infine Skelling Michael in Irlanda. L’allineamento dei luoghi sacri in realtà parte da sud-est iniziando da Gerusalemme in Israele ed é per questa ragione che fu chiamato anche Itinerario di Gerusalemme.

La mostra fotografica di Pallard sarà aperta dall’8 agosto fino al 4 del mese di settembre tutti i giorni negli orari di apertura e chiusura della Sacra di San Michele. Per maggiori informazioni si può contattare telefonicamente la Segreteria dell’Abbazia al numero 011-939130, scrivere un E-Mail a info@sacradisanmichele.com oppure visitare il sito www.sacradisanmichele.com

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.