SALVARE IL PUNTO NASCITE DI SUSA? IN REGIONE FERRENTINO (PD) HA VOTATO CONTRO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

di FRANCESCA FREDIANI e DAVIDE BONO (Consiglieri regionali 5 Stelle)

Chi difende davvero i servizi della Valle di Susa in Consiglio regionale? Di certo non il consigliere regionale Ferrentino che ha votato contro l’ordine del giorno per il mantenimento del punto nascite dell’ospedale di Susa, come si evince dal documento in allegato.

Tutto nero su bianco e riportato nel resoconto della votazione in aula. Partito Democratico e Sel, senza alcuna eccezione, hanno votato compattamente contro la proposta di implementare i reparti di ostetricia e ginecologia di Susa per salvarli dalla chiusura, come peraltro già avvenuto per Borgosesia (VC) che presenta analogie con il presidio ospedaliero segusino.

Ci sono amministratori del Pd che in questi giorni stracciano la tessera perché la Regione sta smantellando i servizi sanitari sul proprio territorio. E ci sono altri, come Ferrentino, che al contrario sostengono il progetto di togliere servizi fondamentali come il punto nascite.

Un atteggiamento che non ci stupisce affatto e dovrebbe far riflettere quanti ancora vedono in Ferrentino un soggetto coerente ed interessato alle sorti della Valle di Susa.

Francesca Frediani e Davide Bono, Consiglieri regionali M5S Piemonte

image

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.