SALVINI A CHIOMONTE, LA POLIZIA CARICA I NO TAV

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Foto da Notav.info

CHIOMONTE – Matteo Salvini non è ancora giunto in Valsusa, ma a Chiomonte questa mattina ci sono già stati i primi scontri tra forze dell’ordine e No Tav: davanti ai cancelli della centrale Aem alcune decine di manifestanti hanno tentato di superare il blocco della polizia, che ha risposto con una carica disperdendo gli attivisti. È attesa per oggi la visita del ministro al cantiere della Torino-Lione.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

19 COMMENTI

  1. Forza Polizia usate il manganello !!! Era ora bravo Salvini tira fuori gli attributi la TAV si deve fare altrimenti il Piemonte capotta..i 5S spariranno alle prossime elezioni

    • Il piemonte capotta petche’ non c’e’ voglia di fare per alcuni .In 15 giornia Bruzolo in meridionale ha trovato lavoro in panificio, mentre i piemontesi doc usciti da scuola rifiutavano il lavoro perche’ di notte non vogliono lavorare. Ecco perche’ capottate.

  2. Notav : Fanno finta di difendere il territorio, e poi si schierano con gli invasori “che ci pagheranno la pensione “. Forza Matteo! Tira dritto !

          • Quelli che la pensano come lui hanno ottenuto lo statuto nel1848 e ancora negli anni sessanta le riforme e i diritti che portarono a un grande rinnovamento …quelli come te scusa cosa hanno fatto?Se i diritti acquisiti non ti piacciono e preferisci la disciplina e il manganello rinuncia ai sacrifici fatti dagli altri.E comunque un grazie per chi anche sbagliando cerca di migliorare e un po’ di educazione sarebbero gradite.Mi pare che quelli che la pensano come lei hanno ammazzato 2000 persone a longaronee dintorni esfrattato dalle valli per dighe o altro molti altri.Parliamo dell’autostrada in Lombardia (mi pare vicino a Lecco).Hanno sfrattato un allevatore con tanto di bestiame , espropriato la proprieta’ ma nel frattempo lui sebbene l’autostrada era stata costruita pagava ancora le tasse perche’la societa’ autostradale doveva ancora proseguire con le pratiche.PROGRESSO OK.Ma non vanno bene le fregature degli amanti del progresso.

      • Il problema non e’ di chi viene o meno fregato, ma non e’ chiaro il suo nome utile a chi deve perdere la casa perche’ deduco che tanto favorevole alla TAV che lei e gli altri regalerete la vostra casa e coloro che gli verra’ abbattuta. Si deduce che vorra’ godersi il viaggio in treno e trovarsi con le idrovore rotte e trovarsi nella galleria allagata.Perche’ e’ accaduto che si sono rotte.Per quanto vi sembrino inutili questi commenti di chi si e’ documentato sui danni e privilegi della tav ricordo che i piemontesi cittadini hanno preteso lo statuto da Carlo Alberto senza i cittadini testoni qui sareste tutti degli schiavetti.E’ per questo che criticate e offendete perche’ siete tutti preoccupati e qui si vede il valore delle persone. POI non se la prenda perche’ altri hanno oinioni diverse, ma e’ normale che degli italiani si arrabbino perche’ per un treno quasi completamente pagato dagli otaliani anche per il territorio francese la gente dica cosi’! E parliamo della Tav che deve passate a Vicenza, il progetto fuori dal normale, prevedeva quasi lo sfratto della Madonna di Monte Berico patrona cittadina che salvo’ i cittadinidalla peste, la distruzione ambientale della vegetazione intorno a quel santuario e alla villa palladiana e a quella dei Nani.E’ li che gli italiani misurano l’intelligienza di chifa le opete.E tanto che volete distruggere qualcosa buttate giu’ casa vostra non vedo perche’ dovete buttare quella degli altri.E parliamo di queste montagne? Amianto? E se ne bucassero un po’ non fara’ male respirarlo? Se dice di no puo’ sembre andare nei dintorni quando esce.Dicono crei tumori ma se lei ritiene sia salutare vada e respiri.Nessuno puo’ vietarglielo. Questo e’ un caso simile a quello americano dell’acqua in America …dove gli avvocati dell’azienda idrica non vollero bere l’acqua.Ma i pozzi non erano a posto? perche’ tanta paura? Chi vuole la TAV vada la a respirarsi l’ amianto poi nel tempo vediamo l’utilita’ di cio’.Io non so se rousciranno a farla perche’ con la testa piemontese la vedo dura.Comunque sia l’imortante non danneggiare l’ambiente, non buttare giu’ case o altro e non rovinare lasalute altrui.Se invece di offendere daste delle spiegazioni sarebbe proficuo.

        • Porca miseria poveri “homo sapiens”…Gli abbiamo distrutto tutte le capanne…
          Se vuole vivere come si viveva nella preistoria si accomodi la nostra valle e piena di alpeggi e borgate da riqualificare che aspettano gente contro il progresso…E prima di sparare sentenze si ricordi che ha in mano uno smartphone…che non mi sembra un attrezzo che si usava nei tempi da lei citati…E tanto meno così salutare…

        • Elisabetta mi scusi ma Lei è veramente ignorante e commenta da ignorante. Non mi sembra molto documentata sulla tav ma ripete ciò che i no tav ripetono da anni.. solo frottole

    • Fate la Tav e vedrai che alla fine sti 4 peddizzoni fancazzisti saranno tutti nei cantieri a lavorare…successe lo stesso ai tempi della costruzione dell’autostrada Torino Bardonecchia…per chi si ricorda…

  3. Ci fosse ordine e disciplina salvini sarebbe in galera tra condanna x oltraggio a pubblico ufficiale, lui l amico della polizia, bossi, senatore del governo pure

  4. chi in questo sito è favorevole alla tav è semplicemente un somaro. senza offesa per i quadrupedi. di fronte all’immenso dissesto idrogeologico dell’italico paese, voi somari non sapete che esporre insulti. somari, incompetenti e vigliacchi. somari, somari e somari

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.