SANITÀ, AVIGLIANA SPERA NEL RITORNO DELLA CHIRURGIA OCULISTICA: “DIALOGHIAMO CON ASL E REGIONE”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di MATTEO BUSCIOLÀ

AVIGLIANA – Durante il consiglio comunale di lunedì 30 luglio si è parlato del possibile ritorno del reparto di chirurgia oculistica nell’ex ospedale di Avigliana, ora ridotto a “Casa della salute”. Da maggio 2017 il servizio è stato sospeso e trasferito all’ospedale di Susa, dopo l’inchiesta avviata dalla magistratura a seguito ai casi di infezione denunciati da alcuni pazienti operati di cataratta. Il tema è stato affrontato con l’interrogazione presentata dal consigliere di opposizione Toni Spanò.

Il Comune spera che il reparto torni nuovamente ad Avigliana, ma non è ancora una notizia sicura. Il sindaco Andrea Archinà ha detto: “Siamo in costante dialogo con l’Asl, sono portavoce di questa istanza e chiediamo spesso aggiornamenti sulle indagini della magistratura. Sappiamo che sono andate avanti e in base ai risultati sono stati ipotizzati degli scenari per il ritorno del servizio…sul piatto c’è anche l’impiego dei locali di Avigliana che sono già destinati alla chirurgia oculistica, ma che andrebbero comunque ammodernati”.

Il sindaco ha ribadito che su questo tema e sui servizi che dovrà offrire la casa della salute di Avigliana c’è un confronto continuo con il direttore generale dell’Asl: “Ho chiesto un incontro anche con l’assessore regionale Saitta per discutere della questione. La nostra casa della salute avrà caratteristiche diverse da altre strutture sanitarie del territorio”. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.