SANITA’ IN VAL SUSA: ASSUNTI 11 NUOVI INFERMIERI PER IL 118

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

ambulanza

Dopo aver ricevuto due giorni fa dall’assessorato regionale alla Sanità il via libera per l’assunzione di personale infermieristico e consentire il decollo della rete di Emergenza territoriale 118 nella nuova configurazione, il Direttore Generale dell’ASL TO3 Dr. Flavio Boraso ha immediatamente attivato le procedure per la concessione del nulla osta alla mobilità di 11 infermieri professionali verso il Servizio 118 dell’ASl To3

I nuovi infermieri si aggiungono così ai 27 già trasferiti allo stesso servizio 118 ad inizio anno 2015 completando così puntualmente l’impegno assunto con la Regione di trasferire 38 unità complessive di personale infermieristico, per consentire ad un servizio così importante come quello dell’emergenza di disporre delle risorse professionali necessarie.

Peraltro, al fine di non arrecare alcun pregiudizio nei servizi dove attualmente operavano tali infermieri, la stessa Direzione dell’ASL TO3 ha oggi richiesto all’Azienda Ospedaliera Mauriziano ed all’ASL TO4 di Ciriè-Chivasso-Ivrea di poter utilizzare con immediatezza le graduatorie per infermieri professionali attualmente aperte e valide in quelle aziende, tenuto conto che l’ASL TO3 non dispone al momento di graduatorie a tal fine utilizzabili.

Nel contempo si stanno già attivando i necessari contatti con l’Azienda Ospedaliera San Luigi di Orbassano con l’obiettivo di preparare un percorso comune e sinergico per le ulteriori assunzioni di personale infermieristico che si renderanno prossimamente disponibili a livello Regionale in particolare con l’obiettivo di predisporre un bando di concorso unico per ottimizzare costi e tempi di attuazione, visto il prevedibile consistente afflusso di candidati.

Resta comunque evidente che gli atti di mobilità e di assunzione di personale come quelli su riportati sono da ricondurre ad una pianificazione più ampia ed articolata nella gestione delle risorse umane e professionali in corso di definizione per l’anno in corso nel rispetto degli indirizzi ed indicazioni regionali.

“ Consapevoli delle necessità di personale nei servizi aziendali ma anche della necessità di assicurare il nostro apporto alla messa a regime di servizi importanti quali il 118 , stiamo lavorando per garantire una rapida e quando possibile immediata attuazione di tutti gli atti regionali di autorizzazione alle assunzioni ed alle mobilità di personale sanitario” sottolinea il Dr. Flavio Boraso “ ottemperando così puntualmente al mandato dell’Assessorato regionale di procedere con celerità in tali assunzioni firmando possibilmente i contratti già nel mese di giugno 2015”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.