SANT’AMBROGIO, ECCO IL GESTORE DEL CASTELLO ABBAZIALE: UN GIOVANE DI SUSA APRIRÀ L’OSTELLO DELLA GIOVENTÙ

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

 

SANT’AMBROGIO – È Francesco Curtino il vincitore della gara indetta lo scorso giugno dal Comune di Sant’Ambrogio, per la gestione dell’antico castello abbaziale, rimesso in sesto con i lavori di recupero, terminati nel 2013.

Già a luglio 2015, la commissione di gara aveva aggiudicato provvisoriamente il servizio alla ditta segusina di Curtino, il quale, offrendo un aumento del 3,27% al canone mensile di base pari a 750 euro, ne ha determinato l’importo in 774,53 euro, oltre IVA 22%.

Ma soltanto con la determina di ieri, mercoledì 30 marzo, il castello sarà definitivamente in mano a Curtino per 10 anni: una gestione che dovrà destinarsi al turismo a basso costo, ciò che di fatto si trova nei classici ostelli, proprio come quello che diventerà lo stabile di via Sacra di San Michele 32.

Nella stessa delibera, il Comune di Sant’Ambrogio ha inoltre previsto un’entrata di 9.294 euro annuali, dal 2016 al 2025, per aver concesso la gestione del castello abbaziale: situato nel suggestivo centro storico del paese, ai piedi del Monte Pirchiriano, la struttura potrà accogliere i molti turisti e pellegrini che ogni anno vengono a visitare le innumerevoli bellezze della Valsusa.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.