SANT’AMBROGIO, IN ARRIVO UN’ALTRA TELECAMERA NEL PARCHEGGIO DELLA FERRATA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

SANT’AMBROGIO – In arrivo una seconda telecamera nel parcheggio alla partenza della via ferrata di Sant’Ambrogio. Dopo i numerosi furti avvenuti in quell’area, il sindaco Fracchia ad aprile aveva promesso di illuminare il parcheggio e di installare un impianto di video sorveglianza, intensificando anche i controlli a sorpresa. Così è stato fatto, nonostante il dispiacere del primo cittadino: “In una comunità civile non dovrebbero essere necessarie le telecamere. Invito comunque tutti i concittadini a vigilare e a segnalare qualunque movimento o persona sospetta”.

Inaugurata a maggio 2016, la via ferrata Carlo Giorda, con il nuovo ponte tibetano, è diventata in poco tempo la meta prediletta da molti appassionati di montagna, basti come conferma il parcheggio sulla statale 25, a Sant’Ambrogio, proprio ai piedi della ferrata e sempre pieno di auto, non solo nei week end ma anche durante la settimana.

“Considerata la grande affluenza di escursionisti, adulti e ragazzi, nonché di fruitori del complesso sportivo escursionistico composto dalla via ferrata “Carlo Giorda”, dal “Ponte tibetano” e dall’osservatorio naturalistico con il “Laghetto dei Camosci” – precisano dal Comune – abbiamo ritenuto opportuno predisporre la zona per l’inserimento di una seconda telecamera di videosorveglianza in accordo con l’area vigilanza”. È stato così richiesto un preventivo alla Enel Sole Srl, che proprio ad inizio giugno, ha presentato un preventivo di 957,50 euro.

“Abbiamo proceduto celermente all’affidamento del lavoro alla Enel in vista dell’ampia affluenza estiva – continuano dal Comune – per predisporre l’area con allacciamenti ed impianti per la seconda telecamera di videosorveglianza del piazzale adibito a parcheggio pubblico della via ferrata “Carlo Giorda”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.