SANT’AMBROGIO, UNA NUOVA APP PER IL TURISMO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di NORMA RAIMONDO

SANT’AMBROGIO – “Ci piacerebbe un’app allargata che consenta al turista di disporre di tutte le informazioni necessarie per conoscere meglio il territorio”. Così il sindaco Dario Fracchia sintetizza l’intento del Comune di Sant’Ambrogio, manifestato lo scorso 1° marzo in Regione nell’ambito del tavolo di lavoro “Terre di Sacra” di cui l’ente santambrogese è coordinatore. Un tavolo che vede al suo interno anche Avigliana, Chiusa San Michele, Valgioie, Unione comuni valle di Susa, Unione comuni Valsangone, Padri Rosminiani, Regione ed il professor Moncalvo del Politecnico di Torino quale coordinatore scientifico della candidatura della Sacra a Patrimonio Unesco.

“Ognuno dei partecipanti – prosegue Fracchia – ha condiviso in questa prima fase le principali azioni e progetti di sviluppo del territorio circostante la Sacra. Vorremmo anche valorizzare il sito archeologico protostorico denominato “Pietre del monte Ciabergia” a cavallo tra Sant’Ambrogio e Valgioie,  attuare il recupero dell’ex area della Cava Sales, la valorizzazione dell’ex maglificio Bosio (ndr di cui abbiamo scritto pochi giorni fa) e della torre comunale”.

Il tutto senza dimenticare che il turista, oltre che di un’app, avrebbe bisogno anche di altri servizi, quali ad esempio il potenziamento dei mezzi di trasporto. “In quest’ottica rientrano l’aumento delle fermate del treno in special modo nei giorni festivi, il progetto dell’area bike insieme all’Unione Valle Susa, ed infine la candidatura della Sacra a patrimonio Unesco all’interno della quale tutti i progetti sopra descritti trovano la loro logica collocazione e significato”. Tante sono le idee in campo, mirate ad un progetto comune a tutte le realtà coinvolte, ovverosia la valorizzazione del territorio limitrofo alla prestigiosa abbazia millenaria in vetta al Pirchiriano.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.