SANT’ANTONINO DI SUSA, 2 NUOVI VOLONTARI DEL SERVIZIO CIVILE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DAL SERVIZIO CIVILE DI SANT’ANTONINO DI SUSA

SANT’ANTONINO DI SUSA – Dal 15 luglio sono operativi presso gli uffici comunali di Sant’Antonino di Susa due nuovi volontari in Servizio Civile, sono Enrico Ablutone e Laura Verduci, che per un anno si occuperanno della valorizzazione del patrimonio artistico, storico e culturale del paese e della cura e conservazione della biblioteca con il Progetto denominato “Paesi tra le righe”.

Enrico ha 23 anni, laureato nel mese di aprile alla triennale in Scienze della Comunicazione, attualmente frequenta un Master in “Digital Marketing e CDO”. Appassionato di musica suona la batteria nella banda di Condove dal 2006 e con la sua band “Lönely Crёw” dal 2017.

Laura invece ha 21 anni e frequenta il terzo anno di Scienze dell’Educazione. Appassionata di sport, gioca a Softball dal 2005 e attualmente nella società La Loggia in categoria A2.

Entrambi hanno scelto questo progetto perché erano curiosi di scoprire la storia del paese e di poterla raccontare a tutti ed inoltre sono entrambi molto entusiasti di poter lavorare in biblioteca aiutando i volontari che se ne sono presi cura fino ad ora.

Il progetto proposto dal comune cambia rispetto agli anni scorsi discostandosi dai progetti degli anni passati che avevano come argomento principale l’ambiente e la sua tutela. I due volontari collaborano con l’operatore locale Massimiliano Pernico per conto del comune, per la realizzazione del progetto culturale con il presidente dell’Unitré Piero Del Vecchio e per il lavoro in biblioteca con Rita Carboni.

I volontari sono presenti tutti i giorni in comune dove lavorano alla realizzazione di un percorso culturale online, per tutti i cittadini ed anche per i visitatori, dove verrà illustrata la storia del paese attraverso i monumenti ed i luoghi di interesse storico e culturale di Sant’Antonino di Susa. Durante la settimana si occupano anche del servizio bibliotecario dove svolgono le varie mansioni di catalogazione, di scarto, di sistemazione e di servizio al pubblico.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.