SANT’ANTONINO DI SUSA, A LEZIONE DAI CARABINIERI PER EVITARE LE TRUFFE / FOTO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

img_7225

di IVO BLANDINO

SANT’ANTONINO DI SUSA – Venerdì pomeriggio, nella sala consigliare di S.Antonino di Susa, c’è stato un interessante ed importante incontro con i cittadini. Il tema dell’assemblea pubblica era “Occhio alla truffa”, organizzata dall’amministrazione comunale e dall’Unitre, con la preziosa presenza dei carabinieri di Borgone, il maresciallo Marcello Di Trapani e l’appuntato Antonio Caloro.

LE FOTO DELL’INCONTRO COI CARABINIERI

L’incontro informativo, si è aperto con il saluto della sindaca Susanna Preacco che ha ringraziato i carabinieri per aver accettato l’invito per illustrare ai presenti come difendersi dai truffatori.Il secondo intervento è stato di Paola Comolli (presidente dell’Unitre): ha ricordato che l’Unitre ha pubblicato un libretto dal titolo “Occhio alla Truffa”, nel quale viene spiegato come si può riconoscere un truffatore, oltre a vari consigli utili. Il maresciallo ha invece presentato al pubblico vari modi per difendersi da spiacevoli incontri. Purtroppo sono molti i casi di truffa a persone, sopratutto anziane, ma anche i giovani non sono esenti da questi episodi. Ecco alcuni dei consigli che il maresciallo e l’appuntato hanno trasmesso ieri: non far entrare in casa gli sconosciuti, diffidare da chi si presenta nelle case spacciandosi per agente in borghese, addetto del Comune, dell’Enel o Smat, fare attenzione quando ci si reca in banca, alla posta, ecc. ma sopratutto quando si hanno sospetti, bisogna chiamare immediatamente i carabinieri, senza perdere tempo prezioso.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.