SANT’ANTONINO, FLASHMOB IN PIAZZA DELLA PACE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

IMG-20151128-WA0020
di CORINNE NOCERA

Anche il Comune di Sant’Antonino ha promosso varie iniziative per dire no alla violenza sulle donne, nelle giornate di venerdì 27 e di oggi, sabato 28 novembre: tutto il paese è addobbato per l’occasione, con scarpe e scritte rosse fuori dalle case, esposte nelle vetrine dei negozi e sopra i marciapiedi del centro.

“Quando l’amore fa male” è stato il titolo, senza dubbio evocativo, del convegno di ieri sera organizzato dal “Gruppo Teatro Insieme” di Susa, presso i locali della RAF, durante il quale esperti nel settore della giustizia e della medicina hanno portato esperienze e dati su un argomento quanto mai attuale, sebbene ancora troppo spesso sottovalutato, come quello dei maltrattamenti su donne, ragazze e bambine.

Oggi il culmine delle iniziative, con il rosso flashmob in piazza della Pace e lo spettacolo di danza a sorpresa, messo in scena dal corpo di ballo “D.N.A. DANZA” di Chiusa San Michele, proprio durante il classico mercato del sabato mattina.

L’amministrazione ha inoltre allestito una mostra, visitabile ancora oggi: “Non si è mai sole se ci facciamo sentire. Il silenzio è la forza della violenza”, con queste parole il Comune invita tutti alla visita, nell’atrio del municipio.

Infine, per far riflettere su questo tema, i santantoninesi hanno scelto Alex Britti come portavoce dell’iniziativa: scritte sparse per il paese riportano infatti frasi di “Perché”, primo singolo estratto dal nuovo album ‘In nome dell’amore Vol.1” del celebre cantautore. I diritti della canzone saranno devoluti interamente all’associazione che promuove e difende le donne vittime di violenza.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.