SANT’ANTONIO DI RANVERSO “INVASA” DAI VISITATORI GRAZIE ALLA GIORNATA DEL FAI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di FABRIZIO PASQUINO

SANT’ANTONIO DI RANVERSO – Grande partecipazione di pubblico oggi pomeriggio alla precettoria di Sant’Antonio di Ranverso in occasione delle giornate di primavera promosse dalla delegazione valsusina del Fai, il Fondo ambiente italiano ehe si occupa della conservazione dei beni storici, artistici e architettonici italiani.

La 26ª edizione della “Giornate di Primavera”, ha visto come protagonista assoluta Buttigliera Alta e il suo patrimonio culturale, artistico e architettonico, a partire dalla Precettoria di Sant’Antonio di Ranverso e dalla Cappella di Madonna dei Boschi nodi centrali del progetto di promozione culturale del territorio, che vuole svilupparsi attorno alla via Francigena.

Dopo l’interessante conferenza di ieri presso la sala consiliare del municipio sul tema denominato “Sant’Antonio di Ranverso: crocevia internazionale in campo artistico e religioso“, a cura del professor Simone Baiocco, conservatore a Palazzo Madama, oggi, dalle ore 10 fino alle 18, migliaia di persone si sono messe in coda per vedere la Precettoria di Ranverso e i suoi dintorni.

Infatti per l’intera giornata porte aperte alla precettoria, punto focale lungo la via Francigena per accogliere i pellegrini e curare i malati del fuoco di Sant’Antonio.

Guide d’eccezione gli “Apprendisti ciceroni” dei Fai: i ragazzi della 3ªA e 3ªC dell’Iis “Galileo Galilei” di Avigliana e prodotti tipici locali grazie alla Pro Loco di Buttigliera Alta. Chicca speciale riservata agli iscritti Fai, la visita alla Cappella di Madonna dei Boschi, anche in questo caso condotta dagli “Apprendisti ciceroni” del “Galileo Galilei”.

A completamento dell’offerta culturale, il comune ha anche proposto l’apertura straordinaria dell’archivio storico “Carron di San Tommaso”.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.