SAUZE D’OULX, IL PROGETTO “SCIABILE” PER I BIMBI DELLE SCUOLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

riceviamo dalla DIREZIONE DIDATTICA PP LAMBERT

SAUZE D’OULX – Il progetto della “la scuola di sci Sauze Project” sulla pista di Clotes è arrivato al quarto anno di collaborazione con la Direzione Didattica Lambert.

Il progetto della “la scuola di sci Sauze Project” ha ripreso fin dal mese di gennaio gli incontri con i bambini della scuola Primaria di Sauze d’Oulx, che già gli anni scorsi avevano potuto scoprire l’importanza della attività fisica aperta a tutti.

Il primo incontro si è tenuto presso la sede della Project, dove l’insegnante di sci Chiara Garberoglio ha spiegato ai bambini di tutte e cinque le classi che cos’è la disabilità, quali forme di disabilità esistono, che cos’è un handicap e la differenza tra disabilità ed handicap, ma anche che cosa vuol dire essere tutti “diversi”.

Proprio per sperimentare diversi modi di “essere abili”, dopo la prima parte teorica i bambini delle classi Prima, Seconda e Terza hanno svolto attività privati del senso della vista, mentre le classi Quarta e Quinta hanno visto un video in cui venivano presentati il Signor Giancarlo Ferrari, dell’associazione Volare Alto, e la sua vita da disabile.
Nel mese di febbraio con l’insegnante Chiara sono stati ripresi gli argomenti trattati a gennaio tutti insieme, per poi suddividersi ancora per età. I più piccoli hanno così svolto un’attività sulle piste con il maestro Walter, nuovamente privati della vista, in attesa del successivo incontro con alcuni ragazzi con disabilità visiva. Infine sono stati nuovamente sulle piste, ma questa volta con i ragazzi disabili, per supportarli durante la loro sciata con gli istruttori.

Le classi di quarta e di quinta hanno invece potuto conoscere il Signor Giancarlo e fargli delle domande in merito alla sua disabilità e alla sua vita. Poi anche loro sono arrivati sulle piste, per conoscere e supportare i ragazzi con disabilità visiva durante la loro lezione di sci. Ed è stata una giornata ricca di emozioni, di condivisione e riflessione per tutti, grandi e
piccoli.

Nel mese di marzo, infine, i ragazzi della Primaria Lambert di Sauze d’Oulx incontreranno nuovamente il Signor Giancarlo, per realizzare una video intervista che verrà proiettata alle famiglie a fine anno scolastico e che sarà un’ulteriore occasione per far conoscere un modo autentico e concreto di vivere pienamente il concetto di inclusione.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.