SAUZE D’OULX, IL SINDACO: “ECCO PERCHÉ DIAMO 6000 EURO ALLA PUBBLICA ASSISTENZA”. I SERVIZI SVOLTI NEL 2018

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI SAUZE D’OULX

SAUZE D’OULX – Il 2018 è stato un anno particolarmente ricco di impegni per la Pubblica Assistenza di Sauze d’Oulx. Senza entrare nel merito dell’attività svolta in ambito di Protezione Civile per tutti i Comuni dell’Alta Valle di Susa e senza contare tutto il lavoro di emergenza 118, servizi trasporto con l’Asl e trasporti privati, a Sauze d’Oulx la Pubblica Assistenza è stata presente lungo tutto l’arco dell’anno per le manifestazioni organizzate in paese.

Il tutto regolamentato da una convenzione apposita come conferma il sindaco Mauro Meneguzzi: “Con la Pubblica Assistenza Sauze d’Oulx il Comune ha un rapporto inscindibile. La loro attività sul territorio è qualcosa che va al di là del meritorio. Per regolamentare al meglio il rapporto di collaborazione, nove anni or sono, vale a dire nel 2010, abbiamo stipulato una convenzione decennale, che quindi andrà a scadere nell’anno 2020, con la Pubblica Assistenza per tutta l’attività a supporto e assistenza negli eventi di Protezione Civile. In base a questa convenzione si è stabilito e normato che il Comune di Sauze d’Oulx ogni anno corrisponde alla Pubblica Assistenza una cifra pari a 5,16 euro ad abitante residente in paese al 31 dicembre dell’anno precedente l’erogazione del contributo. Il che ne fa sempre per una cifra che si aggira sui 6000 euro annui“.

Vediamo allora in dettaglio i servizi svolti dalla Pubblica Assistenza a Sauze d’Oulx nel 2018 unicamente per quanto riguarda l’ambito della convenzione di Protezione Civile: il 4 gennaio assistenza alla fiaccolata di Jouvenceaux, 2 aprile assistenza allo Spring Splash, 28 luglio organizzazione pasta party per l’arrivo dell’Iron Bike, 28 luglio assistenza serata danzante, 5 agosto assistenza festa Jouvenceaux, 11 agosto assistenza Fete du Gofre, 12 agosto assistenza al teatro per conferenza Comandante Alfa, 15 agosto assistenza Concerto di Ferragosto, 18 agosto assistenza serata danzante, 29 agosto assistenza al teatro per conferenza Hervè Barmasse, 2 settembre assistenza Trail Challange, 16 settembre assistenza Sagra della Patata ed infine 30 dicembre assistenza fiaccolata Sauze d’Oulx.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

5 COMMENTI

  1. Tutto questo copre tutto quanto? Come mai un articolo del genere? Nessuno parla nessuno può dire niente? Dovremmo spostare la sede del comune al bar….

  2. I Vigili del Fuoco invece non fanno mai nulla, è per questo che il comune gli dà di meno? Perchè a leggere l’articolo sembra sottintendere che solo la Pubblica Assistenza merita di più. A beh certo, adesso che il Comune ha abolito il falò di San Giovanni… magari potremmo cambiarlo con un santo patrono ligure, non sarà lo stesso, ma magari i Vigili del Fuoco potrebbero lavorare di più, tanto da meritarsi un obolo più congruo.

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.