SAUZE D’OULX, MARTEDÌ 13 L’ASSEMBLEA PUBBLICA PER LA GESTIONE DI PASCOLI E ALPEGGI DI MONTAGNA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

img_4466

riceviamo dall’ASAG (ASSOCIAZIONE AGRICOLA SAUZE D’OULX e JOUVENCEAUX)

SAUZE D’OULX – Il 16 settembre 2015 si è costituita l’ASSOCIAZIONE AGRICOLA SAUZE D’OULX e JOUVENCEAUX ( denominata ASAG), grazie all’impegno di Giacosa Gianfranco, Vazon Maurilio e Jourdan Gabriele.
Gli obbiettivi sono l’aggregazione della cittadinanza nella gestione del territorio comunale in collaborazione con l’amministrazione e gli enti competenti quali Consorzio Forestale, Corpo Forestale dello Stato ed Unioni dei Comuni Montani.
Nell’aprile 2016, avendo partecipato ad un bando indetto dalla Regione Piemonte, l’ASAG si è aggiudicata la gestione di circa 40 ettari a capo dell’ex Istituto Vezzani; pascoli concessi per la stagione estiva 2016 a Piero Rege.
Il rapporto instaurato dall’ASAG con l’amministrazione comunale e la Regione Piemonte, attuale proprietaria del Vezzani, si sta rivelando particolarmente proficua a tal punto che è in via di definizione la gestione da parte dell’ASAG dei terreni pertinenze degli immobili dell’Istituto, luoghi che hanno dato lustro al nome di Sauze d’Oulx anche grazie all’impegno della Famiglia Moltoni; terreni che attualmente versano in totale abbandono.
L’amministrazione comunale ha auspicato la costituzione di una sola associazione per la gestione del territorio comunale, al fine di poter condurre oculatamente i pascoli (pubblici e privati), gli alpeggi e le infrastrutture a servizio delle nostre montagne, agevolando così l’operatività dell’amministrazione, spesso ostacolata dalla complicata macchina burocratica a cui deve necessariamente sottostare.
Qualora non si addivenisse ad una riunificazione delle associazioni ci auspichiamo una completa disponibilità alla collaborazione fattiva per il rilancio del NOSTRO territorio.
Attualmente sono diversi i bandi aperti dalla Regione Piemonte, tramite i quali si potrebbe accedere a fondi destinati ad interventi in aree montane; operazioni quali il ripristino aree pascolive, riqualificazione alpeggi e ripristino zone rurali montane.
A seguito di questa premessa, proprio in un’ottica di totale apertura alla cittadinanza, L’ASAG indice un’assemblea straordinaria pubblica martedì 13 dicembre alle 18, presso la sala riunioni ATL – V.le Genevris – Sauze d’Oulx.
All’art.4 comma 2 lo Statuto ASAG riporta:….l’adesione all’Associazione è aperta a chiunque accetti lo statuto e si impegni ad operare per il conseguimento degli scopi in esso contenuti…”. Di conseguenza l’assemblea e l’adesione è aperta a chiunque sia interessato.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.