SAUZE D’OULX: PARTONO I LAVORI DELLA NUOVA SCUOLA, “A COSTO ZERO” PER IL COMUNE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

SAUZE D’OULX – Sorgerà di fianco al municipio di Sauze d’Oulx la nuova scuola comunale, in via della Torre 11. I lavori, che partiranno presumibilmente in estate, prevedono una spesa complessiva di 2.449.753 euro, ma in realtà la nuova struttura sarà realizzata a costo zero dalla giunta Meneguzzi. Questo perché la ditta torinese “Sviluppo Salice S.r.l.”, vincitrice della gara per l’affidamento dell’opera, costruirà il nuovo edificio anticipando lei stessa ben 2.300.000 euro: in cambio, il Comune permuterà la proprietà della scuola che attualmente ospita le classi materne ed elementari, cioè la vecchia struttura sita in via Cristina Odiard 8, “non più rispondente alle normative antisismiche vigenti”, come precisano dal Comune di Sauze d’Oulx. E cosa ne sarà della vecchia scuola? La “Sviluppo Salice S.r.l.” demolirà l’edificio per farne nascere – presumibilmente – nuovo alloggi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. scusate ma cosi, svendono suolo pubblico al privato, se facciamo tutti cosi il suolo tra 30 anni sarà tutto privato, a quel punto a cosa servirebbe avere il comune per gestire le tasse ed il suolo privato ?, si perchè di pubblico resta davvero poco di questo passo, chi ha costruito le scuole molti anni fa? sempre i cittadini, adesso strano che servano i privati che barattino i lavori in cambio di alloggi, lo trovo disgustoso, il comune si doveva sbattere a cercare i soldi per fare una scuola come fecero molti anni fa per fare le vecchie, altrimenti il prossimo colpo venderanno il comune perchè non hanno i soldi per ristrutturarlo e cosi via con tutte le opere pubbliche dei cittadini, non si permetta più di regalare le cose dei cittadini senza chiedere prima a loro…!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.