SCANDOLE PREFA PER LA COPERTURA DI NATURALPINA DOLOMITI: BELLEZZA E SOSTENIBILITÀ

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Intervento: Copertura edificio azienda agricola biologica
Progetto: Naturalpina Dolomiti
Località: Belluno
Materiale di rivestimento: Scandole e nastro Prefalz di PREFA – Colore antracite P.10
Sistema Smaltimento acque: Sistema Smaltimento acque PREFA – Colore antracite P.10
Progettista: Guidolin Arch. Willi – Castelfranco Veneto (TV)
Posa: Vatamanu Coperture srl – Pasiano di Pordenone (PN)

L’azienda agricola biologica con l’anima green e la copertura in alluminio

Circondata dalla splendida cornice delle Dolomiti bellunesi, l’azienda agricola biologica Naturalpina Dolomiti si trova in provincia di Belluno a quote collinari, in un contesto naturale ideale per la coltivazione delle erbe aromatiche e di molteplici varietà di mele: materie prime dalla filiera biologica certificata, per ottenere prodotti alimentari e fitocosmetici di eccellenza. 

Ispirati da una forte e condivisa passione per la natura, il territorio e la tutela dell’ambiente, i coniugi Alice Pedon e Gabriele Olivo, titolari dell’azienda, si sono orientati da subito per la realizzazione della sede dell’attività familiare, verso un’architettura altamente sostenibile, a testimonianza di particolare sensibilità all’impatto ambientale della loro impresa. “Ci occupiamo di coltivazioni certificate biologiche e la sostenibilità è diventata una scelta di famiglia”, spiega Alice Pedon. “Per coronare il sogno della nostra azienda agricola e chiudere il cerchio, abbiamo voluto realizzare una struttura che volgesse particolare attenzione alla bioedilizia”. 

Architettura sostenibile: una scelta di famiglia

Infatti, i due edifici principali dall’azienda in cui trovano spazio il laboratorio e il punto vendita, sono stati progettati dall’Arch. Willi Guidolin secondo i criteri della bioedilizia e degli edifici passivi. Per realizzare la struttura portante in legno sono stati utilizzati gli alberi abbattuti dalla tempesta Vaia, che ha colpito la zona nel 2018 con effetti devastanti per le foreste. La struttura portante lignea è stata poi rivestita con materiali naturali come il sughero tostato e la calce naturale. Le forme architettoniche si ispirano alla tradizione montana della zona, interpretate con un accento contemporaneo. La copertura che si allunga su un lato verso il terreno è esteticamente impattante, per questo la scelta del rivestimento è stata eseguita e seguita con grande cura direttamente dai titolari che hanno vagliato diversi materiali. 

La scelta è ricaduta sui sistemi di rivestimento in alluminio di alta qualità PREFA, privilegiati per l’eccellenza del materiale, per la completezza delle soluzioni di copertura che hanno incluso anche il sistema di smaltimento delle acque meteoriche oltre che per il servizio di consulenza e assistenza pre e post vendita. “In PREFA abbiamo trovato la precisione, la puntualità e la qualità che cercavamo” afferma la Sig.ra Pedon “trovandoci completamente soddisfatti del risultato finale, che colpisce e affascina anche i nostri clienti”.

La cura di tutti i dettagli

La Scandola, scelta per la copertura dell’edificio principale, si fa notare per la caratteristica forma a parallelogramma, che ben si coniuga parimenti sia con progetti dal gusto classico che con architetture di influenza più contemporanea. Come tutti i rivestimenti PREFA le Scandole sono particolarmente leggere e, grazie alla tecnica di aggraffatura, resistono perfettamente alle intemperie, alle raffiche di vento e agli agenti esterni. 

Le dimensioni contenute delle Scandole offrono una eccellente manovrabilità, facilitando la movimentazione e la lavorazione in cantiere. La declinazione nei colori P.10 ispirati alla natura, valorizza ed enfatizza le scelte cromatiche e progettuali, grazie anche alla finitura opaca che dona eleganza e stile alle combinazioni più sorprendenti. In questo progetto, la scelta è ricaduta sul colore antracite P.10, che richiama i colori delle rocce dolomitiche. Stessa tonalità disponibile e selezionata anche per i sistemi di smaltimento delle acque e per i nastri Prefalz utilizzati per il rivestimento degli abbaini, per i raccordi e vari dettagli.

Alta specializzazione per la posa a regola d’arte

Proprio sulla cura dei raccordi, dei dettagli, dei collegamenti con i corpi emergenti, eseguiti in opera a regola d’arte dai posatori dell’azienda di lattoneria Vatamanu, si è fatta notare e apprezzare in modo particolare la grande competenza degli installatori acquisita con i corsi pratici PREFA. La pendenza delle falde, la presenza dei grandi abbaini da rivestire e l’esigenza di resistere al clima montano hanno costituito le sfide di questa grande copertura, il cui rivestimento è stato realizzato e ultimato in un solo mese di lavoro.

I sistemi di rivestimento PREFA utilizzati per gli edifici dell’azienda Naturalpina si abbinano perfettamente fra loro, grazie alla coerenza materica e cromatica fra gli elementi, con un effetto estetico ricercato e curato. Inoltre, il materiale di alta qualità, duttile e resistente, offre vantaggi ineguagliabili in termini di lavorabilità in cantiere, maneggevolezza, praticità e facilità di posa.

Alluminio PREFA: la scelta sostenibile

L’alluminio è un materiale che racchiude preziose caratteristiche, sia dal punto di vista dell’elevata resistenza, che per l’estrema leggerezza e grande duttilità, che lo rendono versatile e apprezzato per i più diversi impieghi in architettura. Inoltre, vale la pena ricordare che l’alluminio è un materiale naturale, ecologico e riciclabile al 100%. Nel ciclo produttivo, PREFA impiega un’alta percentuale di alluminio secondario, a tutto vantaggio dell‘ambiente. Inoltre, grazie alla lunga durata dei prodotti, viene raggiunto un bilancio ecologico positivo mentre ai clienti è offerto un tangibile beneficio economico derivante da un investimento altamente duraturo, che assicura la massima resistenza alle intemperie, alle raffiche di vento e a condizioni climatiche estreme, senza costi di manutenzione. 

Tutti i prodotti PREFA – se posati a regola d’arte da installatori professionisti specializzati PREFA – sono garantiti 40 anni contro rottura, ruggine e congelamento. Inoltre, la verniciatura della gamma P.10 prodotta con la speciale tecnologia Coil Coating, offre ai prodotti un’elevata resistenza ai raggi UV, alle intemperie e ai graffi, oltre ad una elevata stabilità e uniformità del colore e dello spessore della vernice con un elegante effetto opaco. Tali proprietà, testate e certificate, consentono a PREFA di estendere la garanzia quarantennale del materiale anche sul colore per i prodotti della gamma P.10

 

PREFA Italia Srl
Via Negrelli, 23 – 39100 BOLZANO
Tel : +39 0471 068680 – F: +39 0471 068690
office.it@prefa.com  – www.prefa.it

Consulente tecnico del Piemonte (To/Cn): ANTONIO IANNETTI
Cell: 334 9098471
Mail: antonio.iannetti@prefa.com

Prefa Italia, Naturalpina, Photo: Giacomo Podetti

 

Prefa Italia, Naturalpina, Photo: Giacomo Podetti

 

Prefa Italia, Naturalpina, Photo: Giacomo Podetti
Prefa Italia, Naturalpina, Photo: Giacomo Podetti
Prefa Italia, Naturalpina, Photo: Giacomo Podetti
Prefa Italia, Naturalpina, Photo: Giacomo Podetti
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.