SCI IN VALSUSA, DAL 20 GENNAIO RIAPRONO LE PISTE DEL FRAIS GRAZIE A DEDALO E PDF: ACCORDO CON IL COMUNE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di FABIO TANZILLI

CHIOMONTE – Una bella notizia per il turismo in Valsusa. Dal weekend del 20 e 21 gennaio riaprono le piste di Pian del Frais. Questa sera il consiglio comunale ha approvato a larga maggioranza e con un solo astenuto l’affidamento degli impianti alla società di scopo Pdf (Pian Del Frais ndR), di cui ValsusaOggi aveva già dato notizia alcuni mesi fa.

Martedì mattina si è raggiunto l’accordo con il Comune: la Pdf collabora con la Dedalo di Cerutti. Una partnership vincente che permetterà agli sciatori di tornare al Frais e di riaprire gli impianti per tutti i weekend e durante le festività, fino a Pasqua. Il Comune ha stabilito di assegnare anche un contributo alla Pdf per la gestione dei 4 impianti di risalita: intanto entro gennaio arriveranno i tecnici dell’Ustif per dare il via libera alla riattivazione della seggiovia di Pian Mesdì. “La rinascita del Frais prende vita – spiegano la Pdf e la Dedalo – il tutto è stato possibile grazie al dottor Guglielmo e al consigliere Perol, che in questi mesi hanno lavorato per raggiungere un nuovo accordo per il bene del Frais e di Chiomonte”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. Invito il direttore a sentire anche il parere del sindaco, che per non suscitare polemiche e stato zitto sinora ma non tollera più menzogne. Che ha dedicato alla vicenda il 90 % del suo tempo, che per ora ha colloquiato col sig. Bonzi.. e non conosce la pdf . Non gli risulta che la trattativa sia portata avanti come indicato. Riconosce il grande ruolo e impegno del dr Guglielmo che ha collaborato col sindaco con la consulenza dell arch Fasano. Tuttavia al momento nessuno degli interlocutori ha preso contatti col comune. Infine la parola ..rinascita.. mi suona decisamente incongruente. Cordiali saluti

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.