SCI, LA GIAVENESE CALATI TRA LE PRIME SETTE NEL PRIMO SLALOM DI SOLDA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dalla FISI AOC

SOLDA – Buone prestazioni delle atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali nel primo di due Slalom FIS organizzati dallo Sci Club Livata sulle nevi altoatesine di Solda all’Ortles. La gara è stata vinta dalla friulana Sofia Graffi Brunoro (Sella Nevea) in 1′,24″,23/100, con 2/100 di vantaggio sulla polacca Magdalena Luczak (Mitan-Ski Zakopane) e 11/100 su Giulia Di Francesco (Fiamme Gialle). Ottimo quinto posto a 95/100 per l’azzurra astigiana Giulia Paventa (Fiamme Oro Moena), con il terzo tempo nella seconda manche.

Molto incoraggiante anche il sesto posto di Martina Piaggio del Mondolè Ski Team, che invece fa parte della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e nella seconda discesa ha realizzato lo stesso tempo di Giulia Paventa, chiudendo con un distacco finale di 1″,59/100 da Sofia Graffi Brunoro e con il secondo posto tra le Aspiranti. L’altra azzurra piemontese della Nazionale C è Veronika Calati (Ski Team Cesana), è giunta settima ad 1′,71/100. Ottimo dodicesimo posto assoluto e quarto tra le Aspiranti per l’albese Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna), che è anche la migliore delle atlete nate nel 2002.

Nella gara maschile successo del triestino Pietro Canzio (Fiamme Oro Moena), che nella seconda manche ha recuperato 46/100 di ritardo dal tedesco Lukas Wasmeier, chiudendo così ex aequo con l’atleta dello Ski Club Schliersee, con il tempo di 1′,27″,22/100. Sul gradino più basso del podio è salito lo sloveno Jan Groselj (Ski Klub Olimpija), staccato di 50/100.  Ventisettesimo assoluto e quarto degli Aspiranti il ligure Davide Damanti (Equipe Limone). Giovedì 15 novembre a Solda è in programma un secondo Slalom FIS.

A Solda il calendario prevede anche due Slalom FIS – NJR. Il primo è stato vinto in campo maschile dal gardenese Aaron Senoner (Gardena Raiffeisen) in 1′,13″,41/100, con 5/100 di distacco su Nicola Moretti (Val Palot) e 7/100 su Manuel Prantl (Amateursportclub Passeier). Lorenzo Thomas Bini dello Sci Club Sestriere è giunto trentacinquesimo assoluto e dodicesimo degli Aspiranti, seguito da Francesco Dellapina del Golden Team Ceccarelli, quarantanovesimo assoluto e ventitreesimo degli Aspiranti.

Lo Slalom FIS – NJR femminile invece è andato ad Elisabeth Dander (Gardena Raiffeisen) con il tempo totale di 1′,19″,05/100 e 29/100 di vantaggio sull’Aspirante classe 2001 Valentina Savorgnani (Ski College Veneto). Terza ad 1″,39/100 la céca Klara Gasparikova. Buona la prova di Maria Sole Michelotti dello Sci Club Sansicario Cesana, dodicesima assoluta e sesta delle Aspiranti. Bene anche Charlotte Audibert del Golden Team Ceccarelli, che si è classificata tredicesima assoluta e settima delle Aspiranti, mentre Guja Anna Momicchioli del Sansicario Cesana è giunta ventinovesima assoluta e ventesima delle Aspiranti. Giovedì 15 novembre a Solda è in programma un secondo Slalom FIS – NJR.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.