SCI, LA RINASCITA DI BORSOTTI: VINCE IN RIMONTA IL GIGANTE DELLA NORTH AMERICAN CUP

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

image

Bella vittoria del valsusino Giovanni Borsotti nel primo dei due giganti maschili valevoli per la North American Cup che si è disputato sulla pista di Aspen e al quale hanno partecipato molti sciatori del circuito di Coppa del mondo delle nazioni di Svizzera, Stati uniti, Austria, Finlandia, Canada e Slovenia. Il carabiniere di Bardonecchia, ottavo al termine della prima manche, ha compiuto una bella rimonta nella seconda parte di gara, recuperando la bellezza di sette posizione.

Sul traguardo ha preceduto di 48 centesimi l’americano David Chodounsky e di 50 centesimi l’elvetico Gino Caviezel. Settimo Florian Eisath, autore del miglior tempo nella seconda frazione, nono Davide Simoncelli e decimo Luca De Aliprandini, terzo al mattino. In gara era presente anche Max Blardone, diciassettesimo, fra gli iscritti a titolo personale anche Alexander Ploner (diciottesimo) e Giulio Bosca (quarantunesimo). Oggi è prevista un’altra gara nella stessa specialità.

A Copper Mountain è andato in scena uno slalom femminile sempre lo stesso circuito che ha visto Anna Swenn-Larsson assicurarsi il successo davanti alla tedesca Lena Duerr e all’altra svedese Emelie Wikstroem. Sei azzurre al via: Irene Curtoni è finita quindicesima, Nicole Agnelli diciannovesima, Manuela Moelgg ventitreesima, Sarah Pardeller ventiquattresima, fuori nella seconda parte Marta Bassino e Federica Brignone. Anche in questo caso è previsto un altro slalom nella giornata odierna.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.