SCI, LA VALSUSINA LORENZI VINCE LO SLALOM DI GRESSONEY EX AEQUO CON PERRUCHON

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

COMUNICATO DELLA FISI AOC

GRESSONEY LA TRINITÈ / SESTRIERE – La valsusina Lucrezia Lorenzi assieme alla valdostana Martna Perruchon si sono imposte ex aequo nel primo di due Slalom FIS in programma a Gressoney-La-Trinité (Aosta) e validi per il Grand Prix Italia Giovani. Le due atlete del Centro Sportivo Esercito hanno chiuso la seconda manche con il tempo totale di 1′,27″,59/100, staccando di 58/100 l’altoatesina Laura Steinmair, portacolori dell’Amateursportclub Gsiesertal, che si è imposta nella classifica del circuito istituzionale della categoria Giovani.

Quarto posto per Carole Agnelli del Club de Ski Valtournenche, seconda nel Grand Prix Italia, quinto per Alice Calaba dello Sci Club Gressoney Monte Rosa, terza nelcircuito istituzionale giovanile. Sesta piazza per Caterina Singoli (S.K. Devin), prima delleAspiranti, settima per l’azzurrina genovese Martina Piaggio (Carabinieri), ottava per Nadine Brunet (Aosta), nona per Alice Pazzaglia (CUS Parma). Al decimo posto Cecilia Bianco(Gressoney Monte Rosa), al via con il numero 40 e seconda delle Aspiranti, categoria il cuipodio è completato da Cecilia Pizzinato (Courmayeur Mont Blanc), undicesima assoluta.

Oltre al primo posto della sestrierese Lorenzi e al settimo di Martina Piaggio, il Comitato FISI Alpi Occidentali annota il dodicesimo assoluto e quarto tra le Aspiranti di Melissa Astegiano (EquipeLimone), il sedicesimo di Gaia Blangero (Equipe Limone), il diciannovesimo assoluto e settimotra le Aspiranti di Martina Banchi (Golden Team Ceccarelli).

In campo maschile poca fortuna invece per il genovese Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), che non ha completato il SuperG di Coppa Europa vinto in Francia ad Orciéres-Merlette dall’austriaco Maximilian Lahnsteiner (ASVOE Ski Club VB Ebensee – Oberösterreich) con il tempo di 1′,04″,12/100.Secondo a 19/100 lo svizzero Stefan Rogentin (Ski Club Lenzerheide-Valbella), terzo a 40/100 l’altro austriaco Raphael Haaser (Sportverein SV Achensee – Tirol). Migliore degli italiani è stato il carabiniere Federico Simoni, arrivato ventiduesimo al traguardo.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.