SCI & TURISMO, LA VIALATTEA COLLABORA CON LA CINA PER LE OLIMPIADI 2022

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
(Foto: archivio Vialattea e Il Tirreno)

SESTRIERE – La Vialattea sbarca in Cina. L’annuncio è stato fatto oggi dall’amministratore delegato della Sestrieres Spa, Alessandro Perron Cabus, durante la conferenza stampa al Teatro Regio. “A fine ottobre andremo a Pechino per porre le basi di una collaborazione con la società che si occupa di organizzare le Olimpiadi Invernali del 2022 – spiega – l’obiettivo è favorire un nuovo business, con l’afflusso di milioni di persone in alta Val Susa”. Durante il suo intervento, Perron Cabus ha spiegato che la Vialattea “aiuterà la Cina a organizzare i Giochi, ci hanno chiesto una mano perché non hanno esperienza nel settore neve. Il sito di gara si trova a 120 km da Pechino e là c’è ancora tutto da costruire. Da loro il governo non ha posto limiti al tetto di spesa per realizzare le olimpiadi, quindi ci sono grandi potenzialità”.

La collaborazione tra la Sestrieres spa e Pechino ha come obiettivo “favorire l’arrivo degli sciatori dalla Cina sulle piste della Vialattea – aggiunge Perron Cabus – stiamo parlando di milioni di turisti…se l’evento olimpico sarà organizzato al meglio, noi saremo i primi a poter sfruttare questa potenzialità e allargare il nostro bacino turistico”.

“Iniziare un progetto e un rapporto con la Cina è molto importante – aggiunge il presidente Giovanni Brasso – ci può  dare grandi soddisfazioni nel futuro, attraverso una collaborazione con i tour operator…hanno numeri straordinari. In tutto il mondo si parla di Sestriere ed è una cosa estremamente importante”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.