SCUOLE A GIAVENO, ECCO LE STRADE CHIUSE AL TRAFFICO PER IL SERVIZIO “PEDIBUS” ALLA “ANNA FRANK”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

pedibus-romentino-2

GIAVENO – Con l’avvio del nuovo anno scolastico, lunedì ​12 settembre l’ex scuola Anna Frank di Giaveno, in piazza Ruffinatti, accoglierà 250 alunni, insegnanti e operatori scolastici provenienti dalla scuola primaria Ferruccio Crolle, interessata da una serie di lavori di adeguamento sismico.

Per i bambini che frequenteranno l’ex Anna Frank, e che hanno aderito e si sono iscritti alla proposta, è stato istituito un servizio di “Pedibus” con partenza/arrivo in piazza Mautino e arrivo/partenza ingresso scuola piazza Ruffinatti.

​Gli alunni, accompagnati dal personale dell’associazione “A.G.E. Valsangone”, si muoveranno a piedi lungo un percorso che interesserà vie e piazzette del centro storico: “il “Pedibus” può essere infatti considerato un “bus senza motore” e costituisce una bella manifestazione di mobilità sostenibile”, spiegano dal Comune.

​Per consentire il passaggio del “Pedibus” in sicurezza, alcuni tratti viari saranno temporaneamente chiusi e vietati al transito. Questo avverrà da lunedì a venerdì, dalle 8 alle 9 e dalle 16 alle 17, per tutto il periodo di svolgimento delle attività didattiche, cioè fino a giugno 2017.

Continuano dal Comune: “Nelle fasce orarie indicate non sarà consentito il transito degli autoveicoli, né lo scarico e carico merci. Fanno eccezione i veicoli a servizio delle persone invalide titolari di contrassegno, i mezzi adibiti alla raccolta rifiuti e alla pulizia strade, i medici in visita presso ammalati, le ambulanze, la polizia, i vigili del fuoco, il sevizio di scuolabus. Rimane inalterata, allo stato attuale, la regolamentazione viabile vigente nei rimanenti giorni e ore della settimana”.

Nello specifico è istituto il divieto di transito nelle seguenti vie e piazze:
• via Sclopis,
• piazza Sclopis,
• via Sant’Antero,
• via Umberto I,
• via IV Marzo,
• piazza Ruffinatti,
• piazza San Lorenzo (da ingresso Farmacia, sotto il campanile).

Verrà predisposta e sarà visibile una specifica segnaletica verticale e gli accessi verranno vigilati dalla polizia municipale.

“Il servizio di “Pedibus” costituisce una valida alternativa all’uso dell’auto e offrirà ai protagonisti, i bambini, la possibilità di vedere la città in modo diverso e abituarsi ad una mobilità che aiuta l’ambiente. Eventuali ulteriori delucidazioni potranno essere richieste contattando la polizia municipale allo 011.9326415 e a mezzo di posta elettronica, scrivendo a poliziamunicipale@giaveno.it”, concludono dal Comune.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.