SEDICENNE DELLA BASSA VALLE PICCHIATO DA TRE MACEDONI IN UMBRIA: ERA IN VACANZA CON LA FAMIGLIA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Un minorenne di Bussoleno è stato picchiato da tre persone durante una rissa avvenuta giovedì notte in un paese dell’Umbria, dove il ragazzo stava soggiornando per una vacanza. I picchiatori sono tre macedoni, di cui due adulti: il giovane vittima del pestaggio ha 16 anni.

“Ce ne sono voluti tre per buttarmi giu – ha commentato il ragazzo sulla sua pagina Facebook, postando una sua foto con i lividi su Facebook – avete 40 anni vergognatevi”.

Il giovane è finito al pronto soccorso dell’ospedale di Norcia: qui è stato portato dai genitori la notte stessa. I medici gli hanno riscontrato ferite guaribili in 15 giorni. Per sedare il pestaggio, sono dovuti intervenire gli agenti del Corpo Forestale dello Stato, che stavano pattugliando la zona: i pugni sarebbero volati per un’occhiata e delle parole di troppo nei confronti di una ragazza, mentre i protagonisti dell’accaduto erano tutti a mangiare dentro un ristorante di Castelluccio. Fuori dal locale sono poi volate le botte: il sedicenne ha avuto la peggio, ed é stato colpito più volte sul viso, ma per fortuna non ci sono state gravi conseguenze.IMG_6434.JPG

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.