SESTRIERE, 300MILA EURO PER LE ATTIVITÀ COLPITE DALLA CRISI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALL’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI SESTRIERE

SESTRIERE – Il Comune di Sestriere ha attivato una stanziamento pari a 300.000 euro cheerogherà, sotto forma di contributi a fondo perduto, per le attività economiche in difficoltà pereffetto della crisi economica innescata dalla pandemia Covid-19.

“Sono davvero molto soddisfatto per aver deliberato in Giunta un contributo a fondo perduto pari a 300.000 euro a favore del tessuto economico e occupazionale di Sestriere” afferma il Sindaco Gianni Poncet. “Soddisfazione mia personale di tutto il nostro Gruppo di Maggioranza. Siamo riusciti a dare un segnale concreto di sostegno in questo difficile momento dimostrando che l’Amministrazione Comunale è vicina a tutti gli operatori. Voglio anche ringraziare il Gruppo di Minoranza che ci ha dato una mano partecipando ainostri lavori, come anche le varie associazioni di categoria. E poi ancora tutti gli uffici comunali che chiaramente si sono prodigati per redigere il bando e raggiungere l’obiettivo.Un punto di partenza per guardare con un po’ di ottimismo al futuro sperando veramente che, prima possibile attraverso i vaccini, si torni è una normalità che ci consenta di farripartire il tessuto economico ed occupazionale di Sestriere, stazione turistica internazionale che, sono certo, tornerà più forte di prima”.

Il verbale è stato messo nero su bianco dalla Giunta Comunale con la deliberazione n. 97 del 18 dicembre che ha dato il via al bando che definisce le modalità per l’attribuzione e l’erogazione a favore di piccole, medie imprese ed attività commerciali sede legale e/ooperativa o unità locale operanti sul territorio del Comune di Sestriere.

Nello specifico: strutture ricettive alberghiere, strutture ricettive extra alberghiere, esercizi di commercio al dettaglio in sede fissa (esercizi di vicinato e medie strutturedi vendita), titolari di licenze per l’esercizio dell’attività di noleggio veicoli con conducente, esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, acconciatori ed estetisti, tintolavanderie, laboratori gastronomici, gestori di attività di intrattenimento e svago e attività sportive, farmacie, centrimedici, rivendite quotidiani, riviste e periodici; tabacchi e generi di monopolio, agenzie diviaggi, agenzie immobiliari, noleggi attrezzature sportive, scuole di sci, sci club, maestri disci, noleggio motoslitte ed elicottero, studi professionali, artigiani e produttori agricoli.

La domanda di richiesta dovrà pervenire entro e non oltre il 4 gennaio 2021. Il bando è consultabile online al seguente link https://www.comune.sestriere.to.it/it-it/avvisi/2020/amministrativo-istituzionale/erogazione-contributi-a-fondo-perduto-a-favore-delle-attivita-economiche-in-difficolta-180272-1-7b9cd0b62b9d82c465bab9dd6136ef1b.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.