SESTRIERE, RACCOLTI 650 KG DI RIFIUTI PER LA GIORNATA ECOLOGICA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI SESTRIERE

SESTRIERE – La “Giornata Ecologica 2019” di Sestriere è stata decisamente intensa e proficuanel migliorare l’aspetto dell’intero territorio del Comune di Sestriere, dal Colle alle frazioni di Borgata, Champlas du Col e Champlas Janvier.

Martedì 18 giugno una trentina di volontari suddivisi in diverse squadre, coordinati dal Presidente della Pro Loco Roberto Bendinoni e dall’Assessore Francesco Ruschitelli, si sono ritrovati di prima mattina riboccandosi le maniche ottenendo un risultato straordinario. Basti pensare che tra il Colle e le frazioni sono stati raccolti oltre 650 kg di rifiuti sparsi qua e là negli spazi verdi sia nel centro urbano che a ridosso degli impianti di risalita. Oltre a rifiuti generici come la carta, lattine, plastica e vetro sono stati raccolti oltre un centinaio di bastoncini da sci e addirittura un piccolo flipper metallico abbandonato in un fossato.

Oltre a ripulire il territorio è stata sfalciata l’erba in diverse aree verdi e sentieri oltre ad aver rimosso diverse piante pericolanti a rischio crollo. Sono state inoltre ripassate con una mano di impregnante diverse ringhiere lignee che compongono alcuni parapetti ed anche alcune statue divenute arredo urbano realizzate durante il concorso “Lo Scalpello d’Oro”.

Tutti i partecipanti hanno ricevuto un piccolo ristoro a metà mattinata e poi si sono ritrovati nel pomeriggio alle ore 14.30 davanti al Forno di Sestriere per una merenda sinoira preparata da Debora e Emiliano a degna conlsuisone di una giornata davvero importante e speciale nel segno dell’ambiente.

La “Giornata Ecologica” è stata organizzata dal Comune e la Pro Loco di Sestriere in collaborazione con Vialattea, Vigili del Fuoco-Volontari di Sestriere, Associazioni Volontari Protezione Civile Sestriere, Scuola Nazionale Sci Sestriere ed infine Sci Club Sestriere.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.