SMAT DIVENTA PARTNER DEL MASTER SUI CAMBIAMENTI CLIMATICI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

dall’UFFICIO STAMPA SMAT

VALSUSA – Il “climate change” è diventato un elemento fondamentale delle politiche di sviluppo di ogni paese e comunità. Chi si trova a gestire le risorse naturali deve affrontare una sfida importante come la capacità di adattamento ai cambiamenti climatici, utilizzando
sistemi di prevenzione per anticipare i rischi ed applicando tecnologie all’avanguardia
in grado di ottenere risultati immediati.

Da qui la necessità di formare dei tecnici preparati a comprendere le dinamiche del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici, a gestire le tecnologie necessarie e le soluzioni disponibili per la mitigazione e l’adattamento ad essi.

Le aziende, da quelle del settore energetico in cui emerge la spinta verso fonti alternative a quelle del settore idrico che devono garantire la qualità del servizio nonostante gli impatti ambientali avranno in futuro maggiormente bisogno di esperti con tali competenze. L’adesione di SMAT, in qualità di partner, al Master di secondo livello in Climate change: adaptation and mitigation solutions della Scuola Master e Formazione Permanente del Politecnico di Torino avviene in tale prospettiva. SMAT contribuirà al percorso formativo attraverso alcune testimonianze aziendali ed ospiterà gli studenti in stage presso il proprio Centro Ricerche. Qui potranno sperimentare le attività di prevenzione delle criticità connesse al cambiamento climatico: dallo studio degli impatti sulla risorsa idrica, alla stesura dei Piani di mitigazione (Water Safety Plan) fino agli interventi per preservarne quantità e qualità.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.