SOCCORSO ALPINO, OLTRE 1400 INTERVENTI IN MONTAGNA: COINVOLTI SOPRATTUTTO ESCURSIONISTI E SCIATORI FUORIPISTA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

  

Sono stati 1456 gli eventi di soccorso gestiti  dal  Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese nel corso del 2014. Il totale delle missioni effettuate sono state 1090, con l’impiego sia di squadre operative a terra (43%), sia di personale a bordo di elicotteri (57%). Le percentuali maggiori riguardano per il 31,6%  attivita’ legate all’escursionismo, il 13,8% allo sci da pista e il 5,6% all’alpinismo. Il numero delle vittime sulle montagne e’ stato di 66 contro i 74 del 2013. Sono stati 18 il numero di interventi su valanga con 28 soggetti coinvolti e con 5 deceduti (erano stati 15 il numero di interventi su valanga nel 2013, con 29 soggetti coinvolti e con 3 deceduti).

Il 71% delle persone soccorse sono maschi e il 29% femmine. Un trend di interventi sostanzialmente in linea con i dati del quinquennio 2010-2014 che vede una percentuale di infortuni in montagna legate all’attivita’ del “tempo libero” al 92,8% nel 2014 (94% nel 2010 e 91% nel 2012), mentre sono nell’ordine del 2,8% (3% nel 2010) gli interventi su persone che lavorano in montagna e del 4,4% (6% nel 2012) sui residenti in alpeggio.

 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.