SPARATORIA DI GIAVENO: CONFERMATE LE DUE CONDANNE PER PADRE E FIGLIO, LIEVE RIDUZIONE DELLA PENA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Alessandro Gino aveva 47 anni

GIAVENO – Per la tragica sparatoria all’Aquila del 12 gennaio 2017, dove perse la vita il motociclista di Villar Focchiardo Alessandro Gino (raggiunto dal frammento di un proiettile), l’11 luglio la Corte d’assise d’appello ha confermato la condanna di due imputati, Eric Romano e il padre Claudio. C’è stata una leggera riduzione della pena rispetto al primo grado: 16 anni per Eric, 14 anni e 8 mesi per Claudio. Il padre è agli arresti domiciliari, mentre Eric è ancora in carcere, dove sta seguendo un corso di studi. I due giavenesi sono stati assolti dall’accusa di tentato omicidio nei confronti di un altro motociclista coinvolto nella sparatoria.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.