SPARATORIA, I TRE GIAVENESI RIMANGONO IN CARCERE: NIENTE DOMICILIARI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn


GIAVENO – Il giudice per le indagini preliminari Bianco ha convalidato il fermo per i tre giavenesi Claudio Romano, il figlio Eric Romano e il nipote Morisciano, a seguito della sparatoria all’Aquila di giovedì notte, dove sono rimaste ferite due persone: tutti e tre rimangono in carcere. 

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.