SPRUZZA SPRAY URTICANTE SUL TRENO DIRETTO A BARDONECCHIA: DENUNCIATO 54ENNE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DALLA QUESTURA DI TORINO

Lunedì sera su un regionale in partenza dalla stazione Torino-Porta Nuova diretto a Bardonecchia è stato spruzzato dello spray urticante all’interno di una carrozza. I passeggeri sono stati messi in sicurezza e dopo aver accertato che non vi fosse la necessità di cure mediche, sono stati trasbordati su un altro convoglio. Dai primi accertamenti sul posto, personale Polfer ha identificato un soggetto nei pressi del convoglio interessato e poco dopo ha rinvenuto una bomboletta di spray urticante all’interno di un cestino della spazzatura presumibilmente utilizzata poco prima.

Dalla visualizzazione delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza dello scalo ferroviario si risaliva all’identità dell’autore del reato, come anche confermato da alcuni testimoni presenti sul treno. Due giovani avevano visto l’uomo con in mano una bomboletta nera con il tappo rosso. Si tratta di un cittadino italiano di 54 anni, con precedenti di polizia. In precedenza era stato arrestato per minaccia a pubblico ufficiale con l’uso di una siringa usata.

Il 54enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per i reati di getto pericoloso di cose, interruzione di pubblico servizio, procurato allarme e lesioni aggravate, in quanto due ragazzi giunti a destinazione sono ricorsi a cure mediche per il persistente bruciore agli occhi.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

4 COMMENTI

  1. Spero che ci sia una corposa partecipazione alla costituzione di parte civile nel processo penale. È la migliore medicina per chi compie atti violenti. Peraltro il fermato non ha rappresentato il fatto che tali sostanze possono procurare reazioni allergiche o shock anafilattico con conseguenze finanche letali.

    • Nessuno perderà tempo a fare causa ad un delinquente cretino e soprattutto nullatenente.
      L’unica sarebbe mandarlo ai lavori forzati.

  2. ormai siamo circondati da coglioni apatici ed annoiati che per sbarcare il lunario ne fanno di cotte e di crude(vedi articolo di giovani e Sestriere annoiati rubano e danneggiano autovettura), alla fine la passano impunita come sempre, che mondo….. ma dove finiremo…………

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.