STRADE DI MONTAGNA: DALLA REGIONE 1 MILIONE DI EURO PER VALORIZZARLE

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Il consigliere regionale Valter Marin

DALL’UFFICIO STAMPA DELLA LEGA – GRUPPO DEL CONSIGLIO REGIONALE

Grazie al fondamentale voto del gruppo Lega Salvini Piemonte, l’assemblea di Palazzo Lascaris ha approvato oggi la proposta di legge per la valorizzazione delle strade di montagna e di interesse turistico.

“Un provvedimento – ricorda il presidente del gruppo Lega Salvini Piemonte Alberto Preioni – che assegna risorse certe, un fondo di 1,1 milioni di euro che in futuro potrà essere implementato, per la manutenzione e la promozione turistica di un patrimonio spesso dimenticato del nostro Piemonte”.

“Finalmente una legge regionale specifica che censisce, promuove e valorizza le strade storiche di montagna – aggiunge Valter Marin, consigliere regionale della Lega e firmatario della pdl approvata oggi in aula – Con la legge approvata oggi, a prima firma Bongioanni e da me sottoscritta, il Piemonte, avvalendosi di un patrimonio unico che lo vede primeggiare a livello internazionale, potrà proporre in modo coordinato un prodotto turistico esclusivo. Pensiamo, solo per fare un esempio, alla strada militare dell’Assietta, che a cavallo della Val di Susa e della Val Chisone raggiunge i 2.600 metri di quota. Sfruttando al meglio le sue enormi potenzialità – conclude Marin – saremo in grado di attrarre un turismo straniero ancora più qualificato”.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

7 COMMENTI

  1. Turismo straniero qualificato?
    Dal ghigno soddisfatto di Marin mi pare di poter intendere: moto, moto, moto e ancora moto (oltre ai soliti tedeschi muniti di fuoristrada da assalto al ridotto dell’Amba Alagi che ogni anno arrivano in carovana a fine stagione).

  2. Recuperare la strada dello Chaberton, almeno fino al confine, con l’obiettivo di utilizzo pedonale e soprattutto ciclabile (visto anche l’ampia diffusione delle ebike che potrebbero essere offerte a nolo per fare l’ascesa in vetta).Sarebbe anche una valorizzazione storica della viabilità in ambito alpino.

  3. Ottima cosa, mi spiace solo che questi politici siano sempre lì a darsi delle arie non appena ne fanno una giusta.
    Come si suol dire : Chi si loda s’imbroda !!

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.