STRAGE DI BARCELLONA: CONTINUA LA RICERCA DEL KANGOO IN FRANCIA / DA IERI POMERIGGIO RAFFORZATI I CONTROLLI IN ALTA VALSUSA

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

Gli inquirenti e la polizia spagnola sono ancora alla ricerca di un Renault Kangoo affittato da uno dei componenti del gruppo estremista: Younes Abouyaaqoub, 18enne e presunto autista del furgone che ha ucciso 14 persone e ferito centinaia di persone sulla Rambla giovedì pomeriggio. Ieri sera era stata diffusa la notizia della “morte di tutti i terroristi”, tuttavia nelle ultime ore è riemersa l’ipotesi che uno del gruppo sia riuscito a fuggire. La cellula dei terroristi era infatti composta da 12 marocchini: cinque sono stati uccisi a Cambrils, due sono morti nell’esplosione di Alcanar (nella casa dove stavano preparando le bombe per l’attentato) e quattro sono stati arrestati. Manca all’appello l’ultimo terrorista in fuga: Younes Abouyaaqoub.

La polizia spagnola ritiene che Younes, o un complice, abbia già varcato la frontiera tra Spagna e Francia con quel mezzo: la polizia spagnola sta ricercando un furgone Renault Kangoo noleggiato dai terroristi in Spagna giovedì che potrebbe aver attraversato il confine con la Francia. Per queste ragioni, da ieri, sono stati rafforzati i controlli al confine con l’alta Val Susa a Claviere e Bardonecchia.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

2 COMMENTI

  1. E’ brutto dirlo …ma oramai sono in mezzo a tutti noi … oramai e’ troppo tardi X tornare indietro! W L ‘Europa! E non ci resta che sperare che non succeda nulla qui … non che voglia ke succeda altrove intendiamoci …ma sono troppi … c è da tremare tutti i giorni …

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.