STRAGE DI PARIGI, LA SEAT IBIZA NERA RICERCATA NEL TORINESE E’ STATA RITROVATA A PARIGI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

 

È stata ritrovata a Parigi la Seat Ibiza nera, targata GUT 18053 e ricercata anche in tutto il Nord Italia da oggi pomeriggio, con l’allarme diramato dalla polizia. A bordo ci sarebbe un francese di 32 anni, Baptiste Burgy. Le autorità francesi sospettano possa essere uno dei terroristi del commando parigino. Già sabato mattina era stata diramata una nota dal servizio di cooperazione internazionale di polizia a tutti gli uffici competenti italiani in cui si chiedeva di ricercare l’auto in questione. All’Ucigos (Ufficio centrale antiterrorismo italiano) “non risulta che la vettura sia entrata nel territorio italiano”.

La notizia inquietante era stata diffusa intorno alle 14 dalla polizia stradale, a seguito degli attentati del 13 novembre a Parigi. Lo riferisce l’Ansa: “La polizia stradale ha appena diramato le ricerche “a tutte le pattuglie in servizio sulle autostrade del Piemonte e sulla tangenziale di Torino” di una Seat Ibiza nera. A bordo un ragazzo francese di 32 anni, Baptiste Burgy. Le autorità francesi sospettano possa essere uno dei terroristi che hanno agito a Parigi l’altra notte. Il sospettato, secondo quanto appreso, sarebbe entrato ieri in Italia passando dalla frontiera di Ventimiglia”. Anche sull’A32 si sono quindi intensificati i controlli, alla ricerca del presunto terrorista che starebbe scappando proprio passando dalle strade del torinese. La targa dell’auto è belga: “GUT 18053”

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.