SUSA, CON IL NUOVO SINDACO SARANNO RICOPERTI GLI SCAVI ARCHEOLOGI DI PIAZZA SAVOIA?

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di CATERINA AGUS

SUSA – Piazza Savoia è uno dei punti strategici di Susa per la vicinanza sia alla Cattedrale che alle Scuole che al Centro Storico. In chiusura di mandato l’ex sindaco Sandro Plano aveva manifestato, anche sulle pagine di questo giornale, l’intenzione di ricoprire gli scavi archeologici per riportare la Piazza ad una maggiore agibilità, com’era un tempo.

Sarà questa anche l’intenzione della nuova amministrazione Genovese? Il vicesindaco Giorgio Montabone ci comunica che in merito non è stata ancora assunta nessuna decisione, dovendo interpellare anche gli enti preposti alla tutela del patrimonio storico-artistico.

Attendiamo sviluppi nei prossimi mesi, probabilmente dopo la pausa estiva: Piazza Savoia tornerà ad essere parcheggio oppure segusini e turisti potranno continuare ad ammirare i resti dell’antico tempio romano?

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

11 COMMENTI

  1. ma quali vestigia? per continuare a vedere uno scavo con 4 pietre in croce in mezzo alle erbacce e nessun cartello esplicativo tanto vale fare poseggi……

  2. Ma come si fa a dire che i turisti e i cittadini possano ammirare quei resti? A Susa sono molte altre le cose da ammirare. E pensare di nn coprirli (erbacce ed escrementi compresi) e rendere la piazza più agevole ritengo possa essere una pessima decisione.

  3. “Ammirare i resti dell’antico tempio romano” viene detto nell’articolo. Ma, di grazia, cosa ci sarebbe da ammirare in quella cloaca lasciata a cielo aperto? E’ probabilmente la cosa piu’ brutta e insignificante che c’e’ in tutta Susa…

  4. complimenti, adesso iniziate a sperperare denaro pubblico,.

    Alla nuova giunta, sarebbe ridicolo se adesso sotterrassero gli scavi e non li valorizzassero dignitosamente posizionando cartelli, pulendo l`area da erbacce e rifiuti. LA nuova giunta si vanta d`essere pro turismo, pro iniziative, pro in tutto adesso vedremo!!!

  5. Magari l’obbrobrio potrebbe essere abbellito con cartelli esplicativi, panchine, fiori… certo non va lasciato così, ma è anche un peccato che le antiche vestigia romane di Susa, non solo lì ma anche altrove, vengano tenute male invece di valorizzarle per attirare turismo…

  6. Ricordo di Susa anni fa, in quella piazza si arrivava anche in AUTOBUS, si svolgevano le premiazioni del carnevale, oggi si fatica a passare indenni con veicolo commerciale, con il problema sempre di uscire alla fine se non ti trovi un veicolo mal messo , altrimenti devi anche fare manovra per uscire, è di fatto uno schifo di posto, vado lo strettissimo necessario , nemmeno più in pizzeria, perchè non trovo posteggio, ed e scomodissimo girare, non oso pensare le attività rimaste, come facciano a non avere le scatole rotte per quella schifezza di piazza, sarebbero da risarcire per le fatiche in piu fatte solo per un cavillo , rendetevi conto della parola al fatto , di VIABILITA SCORREVOLE, non ce da anni, bene coprire quel buco sarebbe la cosa da fare immediatamente, se non volete anche voi fare scontenti i cittadini che li abitano, in primis i funerali, intasano tutto, non si può muovere nulla , per sgomberare la piazza è un caos ogni volta… va risistemata presto, e va sicuramente re progettata da cima a fondo, compreso le scuole, le ditte , le panchine, un area da rivedere quella dei rifiuti al centro, non funzionano , sono un disastro, isole ecologiche , dove raccogliamo separatamente, per poi mandare tutto al inceneritore, che senso ha ?…. Abbassate la tassa dei rifiuti, e carissima, e bruciate la maggior parte dei rifiuti, ma le raccolte puntuali dovevano essere differenziati, ma poi si scopre che bruciamo perchè la differenziata e pessima, Bhe allora abbassiamo la cifra della raccolta ,se è un flop…

    • E chi se ne importa della premiazione del carnevale, festa totalmente sciocca e inutile rispetto a reperti archeologici che andrebbero valorizzati e contornati di verde e panchine? Non va in pizzeria? Poco male, fa la dieta, ma c’è un segreto, se si parcheggia un po’ più distante da dove si deve andare, non solo in pizzeria, si cammina, fa bene alla salute, si evita pure l’osteoporosi… e le scuole come le riprogramma? Vuole abbatterle? per finire, in Val Susa vedo passare quotidianamente i camion che fanno la raccolta differenziata, quindi chi l’ha detto che va tutto in un inceneritore? diciamo piuttosto che il cittadino medio deve imparare a differenziare meglio e allora si può migliorare e riciclare ancora di più, non inviamo messaggi sbagliati ad una popolazione svogliata che già di suo non ha voglia di differenziare… la tassa dei rifiuti va alzata, non abbassata, e poi bisogna spiegare alla popolazione che meno differenziano, più pagano, così finalmente forse impareremo tutti a differenziare per davvero…

  7. quegli scavi si sono conservati per 2000 anni proprio perchè erano sotterrati adesso esposti alle intempoerie tra 30 anni non ci sarà piu neanche un pezzo di muro

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.