SUSA E IL CASO SCUOLE: ARRIVA IL PASS PER LA SOSTA GRATUITA AI GENITORI

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

scuola re cozio

di ARIANNA RICHIERO

SUSA – Si torna sul caso scuole e sull’operazione di riorganizzazione dei plessi di via Re Cozio e di corso Couvert.

Alle perplessità manifestate da alcune famiglie circa la scomodità dell’edificio scolastico di via Re Cozio, legata soprattutto alla scarsa presenza di parcheggi e alla congestione del traffico che si potrebbe creare nel centro cittadino all’uscita e all’entrata dei bambini, la giunta Plano risponde con una delibera.
L’atto amministrativo  di qualche giorno fa consentirà la sosta gratuita, sulle aree di sosta a pagamento di via Mazzini, piazza Europa, piazza III Reggimento Alpini e corso Francia, alle autovetture dei familiari degli alunni frequentanti la scuola dell’infanzia di via Re Cozio.
I genitori o familiari dei giovani alunni avranno la possibilità di parcheggiare gratuitamente l’auto nella fascia oraria dalle 15,45 alle 16,15, previa esposizione di idonea autorizzazione (pass che sarà fornito dal Comando di Polizia Municipale e sarà valido per l’anno scolastico di riferimento) nella parte anteriore del veicolo e ben visibile dall’esterno.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

1 COMMENTO

  1. i genitori che abitano in susa e non sono troppo lontani dalla scuola invece di congestionare il traffico potrebbero fare una bella passeggiata, si fa movimento, non si inquina, si risparmia e i bambini respirano, ancor meglio il comune potrebbe istituire il servizio del piedibus. Cosa si aspetta per rendere la cittadina vivibile?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.