SUSA, GRANDE FESTA ALLA CASA DI RIPOSO SAN GIACOMO

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

di IVO BLANDINO

SUSA – Giovedì 25 luglio il calendario ricorda la festa di San Giacomo e proprio in occasione di questa ricorrenza, presso la casa per anziani “Residenza San Giacomo” a Susa, si è svolta la tradizionale festa. San Giacomo con i suoi attuali 189 ospiti è attiva ormai da decenni ed è un punto di riferimento per la valle e non solo.

La festa è iniziata ieri mattina alle 10:30 con la messa nella cappella dell’edificio, celebrata da Don Ettore De Faveri, parroco della cattedrale di San Giusto a Susa, che giornalmente porta il suo sostentamento e aiuto spirituale non solo a suo fratello (anche lui ricoverato), ma indistintamente a tutti i suoi ospiti con il suo sorriso e la sua stretta di mano, gesto semplice, ma ricco di significato.

Dopo la celebrazione, un momento conviviale con tutte le autorità invitate dalla direttrice della struttura, Graziella Muscatello: grande la sua gioia per i molti che hanno risposto all’invito partecipando alla festa.

Per questa occasione erano presenti Ugo e Federica Massimelli (padre e figlia), e Corrado Soave, i tre soci e proprietari di Villa Cora. Con loro hanno preso parte i rappresentanti dell’ASL To 3, il Conisa servizi sociali, vari medici, il generale Blais del Lions club Susa, per la stretta collaborazione con la comunità psichiatria i Pini sempre parte di Villa Cora, l’Arma dei Carabinieri di Susa, il sindaco di Susa Piero Genovese, il direttore del Conisa Anna Maria Aburrà, Diego Mele e Giuliana Giai dell’Unione Comunità Montana, il direttore della Distretto Sanitario ASL, Mauro Occhi, i titolari della farmacie Canavoso e Moncenisio, Valentina Degli Espositi Fragola, Caterina Agus e Andrea De Luca, i collaboratori della direttrice.

La società Villa Cora srl è un’azienda privata che da oltre 40 anni opera in Piemonte nel settore dell’assistenza residenziale socio-sanitaria per adulti e anziani non autosufficienti; nel tempo la società Villa Cora, ha incrementato il numero dei posti letto gestendo ad oggi 6 strutture residenziali in provincia di Asti Alessandria e Torino autorizzate al funzionamento e accreditate per un totale di 650 posti letto.

La società Villa Cora, gestisce la residenza Villa Cora Costiglione d’Asti, residenza Villa Cora Canelli, residenza Brizio Sale Alessandria, residenza San Giacomo Susa, residenza Casa Canonico Boretto Susa e residenza San Eldorado Novalesa.

La festa ha avuto tanti momenti di allegria, anche grazie all’intrattenimento musicale di Remo Sigot che ha suonato la sua fisarmonica, coinvolgendo gli ospiti e il personale.

San Giacomo porta felicità e gioia nei cuori di chi ha lasciato la propria casa, e a Susa ha trovato la sua nuova dimora. Nella casa di riposo di Susa i responsabili e tutto il personale, non sono “solo” di servizio, ma si sentono al servizio degli ospiti: pazienza, garbo, e tanto affetto per i nonni, gli anziani e i malati, da non abbandonare. Un cammino dell’ultima età, dove è offerto loro con il cuore e con amore un considerevole occhio di riguardo.

La casa di riposo San Giacomo è un giardino dove ogni fiore è accudito e curato con scrupolosa attenzione, affinché possa ancora essere ammirato, e trovare in questo bel giardino la sua ultima serenità.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.