SUSA, LA CONSIGLIERA BATZELLA PASSA AI “MODERATI”

Condividi
FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn

DAL MOVIMENTO LIBERO INDIPENDENTE

SUSA – La consigliera regionale del Movimento Libero Indipendente, Stefania Batzella, aderisce al gruppo dei Moderati. “In questi anni – spiega – ho avuto modo di apprezzare il lavoro svolto dai Moderati. Ho sempre avuto buoni rapporti con la collega Maria Carla Chiapello e nutro una grande stima per il segretario Giacomo Mimmo Portas. Aderendo alla lista civica dei Moderati, continuerò a portare avanti le battaglie combattute finora e a lavorare sulle tematiche a me più care, dalla sanità alla tutela dei diritti, dalle politiche sociali alle pari opportunità e al contrasto della violenza contro le donne. Battaglie che potranno essere ancora più forti grazie alla condivisione e al lavoro di squadra di quella che da oggi è la mia nuova famiglia. In questo anno e mezzo da sola ho cercato una mia identità e una collocazione politica in cui sentirmi a mio agio, apprezzata e libera di portare avanti le mie battaglie. Ora finalmente l’ho trovata“.

FacebookTwitterWhatsAppFacebook MessengerEmailLinkedIn
Condividi
© Riproduzione riservata

8 COMMENTI

  1. Con la prossima giravolta raggiunge forza Italia e lega. E se insiste una tessera de PD non gliela toglie nessuno.
    Coerenza e impegno soprattutto.

    • E qual è il problema ? Il M5S a Roma fa il cameriere alla Lega approvando norme fascio-razziste e rinnegando il sip elettorato. L’impegno oltretutto non dipende certo dal simbolo appuntato sulla casacca.

      • E quali sarebbero le norme fascio-razziste?
        Per completezza del commento.
        A volte ho l’impressione che si parli per slogan e non per contenuti.
        Grazie.

          • E quindi?
            Continui a non rispondere.
            Di quali norme fascio-razziste blateri?
            Hai qualche riferimento o articolo di legge da porre alla nostra attenzione?
            Oltre ai tuoi sproloqui?

Che cosa ne pensi? Scrivici la tua opinione

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.